Cotechino affumicato: la ricetta perfetta

Nel primo episodio settimanale della serie “La rivincita dei nerd”, vi ho invitato a uscire per una volta dalla zona confort, preparando per il cenone di Capodanno invece del cotechino tradizionale la versione affumicata.

[La rivincita dei nerd – la serie]

[Cotechino affumicato: la rivincita dei nerd]

[Cenone di Capodanno: per cotechino e lenticchie fate così]

Niente lesionistici tuffi nella pentola colma d’acqua che ridimensionano il sapore, ma una leggera affumicatura per consentire all’insaccato “principe della mezzanotte” di esaltarsi, grazie alla tecnica del barbecue.

No, dico: volete mettere l’effetto sorpresa per i vostri commensali, amici o parenti che siano?

Allora divertitevi con la ricetta perfetta. Senza dimenticare le lenticchie.

Cotechino affumicato

Ingredienti per circa 8 persone:

– 2 cotechini di Modena IGP da 500 g l’uno;

Per la cottura:

– Legno di quercia e di ciliegio;
– 0,5 l di birra stout.

Preparazione

Stabilizzate il vostro dispositivo alla temperatura di 150 °C, e posizionate in corrispondenza del braciere i tronchetti (chunks) di legno, in modo da avviare la combustione incompleta e generare il fumo aromatico.

Posizionate i due salumi in cottura, chiudete il coperchio e attendete di raggiungere la temperatura interna di 65 °C.

Prima della cottura (Passaggio in foil)

A questo punto, posizionate a croce due strati di carta alluminio spessa in una leccarda dello stesso materiale, versate due dita di birra stout precedentemente riscaldata e posizionate i cotechini.

Chiudete bene l’alluminio senza lasciare sacche d’aria e rimettete in cottura, fino al raggiungimento della temperatura desiderata, 75 °C se la carne vi piace morbida, 85 Se la preferite leggermente più tenace.

Riposo (Rest)

Una volta pronti, lasciate riposare i cotechini dai 30 ai 120 minuti nella stessa leccarda con i liquidi di cottura.

Rinvenimento e servizio

Per il servizio, togliete i cotechini e fateli rinvenire qualche minuto ad almeno 180-200 °C. Così riacquisteranno la cauterizzazione persa a causa dell’umidità, e allo stesso tempo farete ridurre i liquidi in padella.

 

Una mestolata di lenticchie, qualche fetta del vostro cotechino succoso, fumante e aromatico, una cucchiaiata di riduzione alla birra e siete pronti per accogliere 2019 come meglio non potreste.

Enjoy your meal!

[Crediti: Gianfranco Lo Cascio, BBQ4All, Italian Style BBQ Team]

Avatar Alessandro Trezzi

30 Dicembre 2018

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar ROSGALUS ha detto:

    COTECHINO affumicato ?
    Pensavo si trattasse di una burla !
    Cosa veramente orribile per un emiliano come me.
    Semmai è roba adatta a chi abitualmente si ciba di renne e robette del genere.
    Provate a reclamizzarlo da quelle parti.
    Oppure proponetelo a qualche americano curioso in cerca di novità.
    Magari a qualche nordico potrebbe interessare questa innovazione , ma per carità non si provi a lanciare questa idea balzana nelle province di PC, PR, RE e MO: vi sputerebbero sicuramente in faccia.