Danubio alla Nutella

La ricetta del Danubio alla Nutella, una torta soffice lievitata e farcita con un generoso strato di Nutella per una colazione golosa o per una merenda ricca.

Voto medio lettori:
danubio alla nutella

Il Danubio alla nutella è un dolce sofficissimo formato da tante palline d’impasto lievitato che racchiudono spesso un ripieno, in questo caso alla Nutella. Non è una ricetta difficile ed è molto simile nel procedimento al pan brioches, può essere farcito con creme di ogni tipo, confetture o cioccolata in pezzi in base alle vostre preferenze.

Il Danubio dolce è perfetto per fare colazione o per la merenda, questo lo rende molto versatile e, se conservato in un sacchetto di plastica quando è freddo, si mantiene morbido per diversi giorni.

Il primo pasticcere a sfornare questo dolce fu Giovanni Scaturchio, calabrese emigrato a Napoli, dopo aver combattuto la prima guerra mondiale, oltre alle sue competenze nella pasticceria il pasticcere aveva portato con sé la moglie da Salisburgo, fu per questo che quando nel 1920 aprì la sua pasticceria decise di offrire, oltre ai classici della tradizione partenopea, anche dolci della pasticceria austriaca, come i buchtlen farciti con marmellata, ribattezzate da lui brioscine del Danubio e solo in seguito solamente Danubio.

Per fare questo dolce potete usare 1/2 cubetto di lievito di birra, oppure per i più “esperti” con i lieviti naturali potete usare il li.co.li o la pasta madre, che consigliamo però di rinfrescare almeno 2 volte consecutive prima dell’uso. Luso di un lievito piuttosto di un altro varierà leggermente la consistenza dell’impasto e i tempi di lievitazione (col lievito madre i tempi sono più lunghi), per questo vi consigliamo di tenere sotto controllo le lievitazioni e non considerare tassativamente i tempi della ricetta perché possono facilmente variare.

Il Danubio viene cotto prima a una temperatura relativamente bassa per far penetrare meglio il calore all’interno, altrimenti diventerebbe subito dorato in superficie ma rimarrebbe crudo all’interno; solo successivamente si potrà alzare la temperatura per ottenere quel magnifico effetto dorato. Noi abbiamo comunque spennellato la superficie di questo dolce, con 1 tuorlo diluito nel latte: in questo modo non si annerisce in cottura e fa rimanere la superficie del Danubio più lucida e morbida.

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 50 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 300 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 35 Minuti
porzioni Porzioni: 8 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 272 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Impasto brioche


Farcitura


Per spennellare


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

lievito nel latte
1
impasto in planetaria con aggiunta di uova
3
6 panetti per palline danubio
4
panetti con farcitura alla nutella uno già chiuso
5
danubio formato e lievitato
6
 
1
 Per preparare la ricetta del Danubio alla Nutella, in una ciotola capiente o nella planetaria mettete il lievito di birra fresco con poco latte a temperatura ambiente. 
2
 Mischiate per far sciogliere il lievito poi aggiungete lo zucchero e il latte rimanente, impastate energicamente a mano o con il gancio aggiungendo, poca alla volta, anche la farina. 
3
 Mentre impastate aggiungete anche le uova una alla volta, il sale fino e il burro a crema, quando l'impasto si incorda e tutti gli ingredienti si sono amalgamati spegnete la planetaria. 
4
 Fate lievitare l'impasto fino al raddoppio (2 ore circa, in inverno e con i lieviti naturali anche di più), poi sgonfiate l'impasto e dividetelo in 7 parti. 
5
 Appiattite ogni pagnottella d'impasto e farcitela con 1 cucchiaio di Nutella, chiudete i lembi esterni per lasciare la farcitura al centro.  
6
 Imburrate e infarinate una teglia tonda apribile diametro 26, mettete tutte le palline con la chiusura verso il basso e fate lievitare fino al raddoppio lontano da correnti d'aria (3 ore circa). 
7
 Spennellate l'impasto con 1 tuorlo d'uovo mischiato con 2 cucchiai di latte e cuocete in forno caldo statico a 170°C per 40 minuti, poi alzate il forno a 200°C circa per almeno altri 15 minuti, fino a quando il Danubio dolce diventa dorato in superficie.

Risultato

danubio alla nutella ricetta
Ti piace Danubio alla Nutella ?
cucina napoletana Dolci al cioccolato Dolci al forno dolci per colazione lievitati dolci ricette napoletane
Sfoglia ricette simili