di Dissapore Dissapore 22 Marzo 2021
insalata di gamberi in agrodolce

L’insalata con gamberi in agrodolce è un antipasto sfizioso, che, unito a una porzione di riso thai al vapore, diventa un piatto unico sano e leggero. I gamberoni, macerati nella salsa agrodolce e saltati in padella, mantengono la loro morbidezza e acquistano un sapore deciso, grazie alla salsa di soia. L’insalata novella viene arricchita nel gusto dalla salsa caramellata.

Dovete avere solo un’accortezza, cioè quella di lasciar bene raffreddare sia i gamberi che la salsa agrodolce prima di condire l’insalata, altrimenti rischiate di cuocerla.

In questa ricetta consigliamo l’uso dei gamberoni, più grandi e carnosi, ma ovviamente possono essere sostituiti con code di gambero, mazzancolle, o addirittura scampi, per un’insalata deluxe. Il consiglio che vi diamo è quello di ascoltare il pescivendolo e di acquistare un prodotto fresco, non decongelato, possibilmente pescato in maniera sostenibile. Non comprate invece i gamberetti, troppo piccoli e teneri, non funzionerebbero granché in questa preparazione.

 

 

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 3o minuti

Dosi per

2 persone

Ingredienti

Per l’insalata:

  • 1 kg di gamberoni
  • 1 ciuffo di spinaci novelli
  • 100 g di misticanza
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 2 pizzichi di semi di sesamo

Per la salsa:

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di miele d’acacia
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 2 pizzichi di sale
  • 2 cm di radice di zenzero grattugiata
  • 2 pizzichi di semi di sesamo

Preparazione

Per preparare la ricetta dell’insalata con gamberi in agrodolce, iniziate con il preparare la salsa: in una ciotola riunite due spicchi d’aglio sbucciati e fatti a fettine, il prezzemolo tritato a coltello, il succo e la buccia di un limone prelevata con l’apposito utensile, lo zenzero fresco sbucciato e grattugiato.

Aggiungete poi il miele, la salsa di soia, l’olio evo, i semi di sesamo e il sale e mescolate per ottenere un’emulsione omogenea.

Pulite i gamberi privandoli della testa, del carapace e dell’intestino.

Versate la salsa agrodolce sui gamberi, mescolate, ricoprite con la pellicola e lasciate macerare per 20 minuti.

Mettete a scaldare una padella e quando sarà calda versateci dentro i gamberi con la salsa.

Rimuovete l’aglio e cuocete i gamberi a fuoco vivo per 5-7 minuti, poi toglieteli dalla padella e metteteli a raffreddare.

Fate restringere e caramellare la salsa fin quando non avrà una consistenza densa e un colore scuro.

Mettete la salsa in una ciotola che terrete da parte per lasciare che si raffreddi.

Mettete in un’insalatiera uno strato di spinaci che ridurrete a coltello.

Aggiungete l’insalata e condite con poco olio evo, senza salare.

Adagiate i gamberi sull’insalata, poi conditeli con la loro salsa.

Decorate con i semi di sesamo

1