Mandorle pralinate

La ricetta delle mandorle pralinate, anche chiamate addormenta suocere, con zucchero e cacao.

Voto medio lettori:
mandorle-pralinate
La ricetta delle mandorle pralinate, nate per puro caso, nel 1636 infatti, il cuoco distratto del conte Plessin-Praslin fece cadere per errore delle mandorle nello zucchero bollente, cominciò a girare velocemente e men che non dica ecco che erano nate le pralinè.
Come tutti gli errori ben riusciti le mandorle pralinate sono diventate delle leccornie a cui è difficile sottrarsi.
In gergo popolare vengono anche chiamate le  addormenta-suocere, per la loro capacità di non stancare mai, se ne mangiano una dietro l’altra senza riuscire a fermarsi, fino, appunto, ad addormentarsi, leggenda narra fossero portate in dono dai fidanzati alle future suocere, le quali prese dalla dolcezza del dono erano solite distrarsi dal controllare le effusioni amorose della giovane coppia.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 1 Persona
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 482 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

mandorle caramellate in padellamandorle caramellate su una teglia forno
 
1
 In una casseruola mettete l'acqua e le mandorle non sbucciate 
2
 Senza smettere di rimestare fate sciogliere dapprima lo zucchero, quindi aggiungete il cacao e fate caramellare.  
3
 Quando le mandorle risulteranno perfettamente rivestite dallo zucchero versatele su un foglio di carta forno avendo l'accortezza di separarle.
 
4
 Fate raffreddare.

Risultato

Mandorle pralinate
Ti piace Mandorle pralinate ?
Dolci al forno Dolci alla frutta