di   iFood 12 Marzo 2019
mortadella-impanata

La ricetta della mortadella fritta è un antipasto veloce, molto semplice da preparare e assolutamente sfizioso, come qualsiasi cosa fritta del resto.

La mortadella è uno degli insaccati più buoni in assoluto, ammettiamolo, una vera eccellenza italiana, esportata e apprezzata in tutto il mondo. Il solo odore della mortadella fresca, affettata dal salumiere di fiducia, ci inebria e ci fa venire voglia di un bel panino imbottito!

La Mortadella impanata ci regala tutto il gusto meraviglioso di questo salume nostrano, più la irresistibile croccantezza di una buona frittura. Gli ingredienti sono pochissimi, ma il piatto finito è davvero favoloso! Accompagnate la Mortadella impanata con un buon purè oppure con delle patate bollite, per un piatto squisito e appagante.

mortadella-impanata-piatto

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • Mortadella tagliata a fette
  • 1 Uovo
  • 3 cucchiai Latte
  • Pangrattato
  • 1 cucchiaio Parmigiano grattugiato
  • Farina
  • Olio di arachide per friggere

Preparazione

Per preparare la ricetta della mortadella fritta, tagliate a fette una mortadella, considerando un paio di fetta a persona, oppure fatevi tagliare 2 belle fette spesse di mortadella dal vostro salumiere di fiducia e tagliate queste in 4 spicchi ciascuna. Dovreste avere 8 fette di mortadella oppure 8 spicchi di mortadella grande. Versate un paio di cucchiai di farina in un piatto fondo, mettete del pangrattato in un altro piatto fondo e incorporatevi il formaggio grattugiato. In una ciotola, sbattete l’uovo con il latte. Passate prima la mortadella nella farina, poi nell’uovo sbattuto e per ultimo nel pangrattato e parmigiano, cercando di ricoprire bene le fette.

mortadella-impanata-preparazione

Mettete le fette di mortadella impanate sopra un piatto, pronte per essere fritte.

Scaldate dell’olio di arachide in una padella e quando è caldissimo ma non bollente, friggete la mortadella impanata per qualche minuto per lato.

mortadella-impanata-panatura

Deve risultare dorata e croccante. Mettete ad asciugare sopra un piatto ricoperto di carta assorbente. Servite calda o tiepida.

mortadella-impanata-taglio

 

commenti (6)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Gelsomina ha detto:

    Evviva. Un piatto sfizioso e facile da preparare. Ne sentivamo la mancanza qui.

  2. Avatar Andrea ha detto:

    Un giorno gallette di riso, un giorno mortazza fritta.
    Aspettiamo “mortadella fritta tra gallette di riso”

  3. Avatar Mirko Inglese ha detto:

    Panko. Usate il Panko, pangrattato giapponese: piu’ dolce, piu’ bianco,piu’ croccante, piu’ dorato e tende a bruciare molto meno se siete asini.

  4. Avatar Orval87 ha detto:

    Ma che schifo, mi viene sete solo a pensarci e sento già la lingua grassa….questa è una ricetta che potrebbe benissimo stare su siti ignobili tipo Tasty o Buzzfeed…

  5. Avatar Damiano ha detto:

    Sacrilegio!
    Ma come si fa ad accoppare il profumo ed il sapore della mortadella friggendola?
    A parte l’orribile consistenza che assume una volta fritta… Ma si friggono (spesso) cose con poco sapore (leggasi: fritta è buona anche una ciabatta)… La nobile mortazza proprio non ne ha bisogno.
    Giudice e signori della corte, mi oppongo.