Nigiri

La ricetta del nigiri la variante zero del sushi, solo riso e pesce, eppure una delle varianti che necessitano più abilità per essere preparate.

Voto medio lettori:
nigiri sushi di salmone

Il nigiri è una delle varianti del sushi, letteralmente nigirizushi significa “sushi modellato a mano” ed è una delle forme che richiede maggiore destrezza, come tutte le cose apparentemente semplici. A volte, il pesce è ancorato al riso con una sottile striscia di alga nori.

Il riso per il sushi è un riso tipico giapponese che ha come caratteristica principale la consistenza un po’ collosa che gli permette di essere compattato e assumere varie forme. La preparazione è tipica di tutto il Giappone: il riso viene prima lavato per eliminare l’amido in eccesso, poi viene cotto in acqua e infine condito con un misto di aceto di riso, sale e zucchero. Chiaramente le proporzioni dei condimenti variano a seconda della zona o a seconda della mano che prepara. Uno dei trucchi fondamentali nella preparazione del riso per il sushi è quello di raffreddarlo velocemente dopo la cottura, tradizionalmente lo si fa in una ciotola di legno con i bordi bassi e molto ampia, in cui il riso viene mescolato e arieggiato con un ventaglio, questo procedimento serve a bloccare la cottura ed evitare che nella fase di raffreddamento scuocia.

Per quanto riguarda il pesce, ricordate che per il consumo da crudo è necessario munirsi di pesce abbattuto, in commercio si trovano sia i filetti di salmone che di tonno già abbattuti e pronti da tagliare per il sushi.

Cucina: Giapponese
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 150 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

riso che bolle
2
riso che viene raffreddato in una ciotola di legno
3
 
1
 Per preparare la ricetta dei nigiri, mettete il riso in un colino a maglia fina e sciacquatelo sotto l'acqua corrente fino a che l'acqua non esce trasparente.  
2
 Mettetelo in una pentola e copritelo di acqua e fate bollire 15 minuti.  
3
 L'acqua dovrebbe essere tutta assorbita, se ne è rimasta scolatela e mettete il riso in una bacinella mescolandolo velocemente per farlo raffreddare.
condimento versato sul riso
4
salmone affettato
5
 
4
 Preparate il condimento mescolando l'aceto, lo zucchero e il sale e versatelo sul riso e mescolate, poi fate riposare mezz'ora.  
5
 Nel frattempo togliete la pelle al salmone e controllate che non ci siano lische, poi tagliatelo a striscioline.
polpetta di riso per nigiri formata in mano
6
salmone messo sul sushi epr nigiri
7
 
6
 Prendete una palla di riso grande come una noce con le mani umide. Datele una forma oblunga.  
7
 Prendete una strisciolina di salmone e adagiatela sul riso premendo delicatamente perché aderisca.

Risultato

nigiri sushi di salmone

Consigli

Se volete arricchire il sapore potete mettere un goccio di wasabi tra il riso e il pesce.
Ti piace Nigiri ?