Panini cinesi al vapore

La ricetta dei panini cinesi al vapore, morbidi e bianchissimi, tipici del nord della Cina ma diffusissimi in tutto il paese

Voto medio lettori:
Panini-cinesi-vapore

La ricetta dei panini al vapore cinesi, un grande classico della cucina cinese, bianchi, morbidi e leggeri sono delle piccole nuvole. Questi panini sono tipici del nord della Cina dove nel bacino del fiume Giallo non è il riso ma il grano ad essere coltivato della Cina (ma li troverete anche al Sud), si cuociono al vapore dentro a cestelli di bambù e accompagnano i pasti con la loro morbidezza. Hanno una consistenza leggerissima e spugnosa e al posto della crosticina croccante a cui siamo abituati con la cottura in forno questi hanno una superficie lucida e liscia.

Noi abbiamo aromatizzato l’acqua per la cottura a vapore con un tè verde cinese profumato e leggero che con l’ebollizione ha dischiuso le sue foglie rilasciando un aroma delizioso.

 

 

Cucina: Cinese
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 90 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 120 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Vegano
ingredienti

INGREDIENTI

  • Farina 00 250 g
  • Acqua 140 ml
  • Sale 1 Cucchiaino
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Zucchero 15 g
  • Olio di semi 1 Cucchiaino
  • Tè verde in foglie
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 

Sciogliete il lievito di birra fresco sbriciolato in un po’ di acqua tiepida presa dal totale assieme allo zucchero.

 
2
 

Nella ciotola della planetaria oppure a mano, mescolate la farina con il sale, aggiungete poi l’acqua con il lievito sciolto, la restante acqua e l’olio di semi.

 
3
 

Impastate fino ad ottenere una palla lucida ed elastica che metterete a lievitare nella ciotola coperta di pellicola in luogo tiepido (tipo nel forno con la lampadina accesa)

 
4
 

Attendete il raddoppio, ci vorranno ca. 1 h e mezza/2 h.

 
5
 

Dopo la lievitazione dividete l’impasto in 6 pezzi formando le palline con le mani

 
6
 

Ritagliate dei quadrati di carta forno su cui poggerete i panini, distanziandoli perché in cottura cresceranno parecchio.

 
7
 

Prendete un pentolino delle giuste dimensioni su cui andare a poggiare i cestelli di bambù, aromatizzate l’acqua con del tè verde in foglie e ponete il pentolino sul fuoco.

 
8
 

Poggiatevi sopra i cestelli di bambù coprendo con il coperchio, cuocete a vapore per circa 20 minuti.

Risultato

Panini cinesi al vapore
Ti piace questa ricetta?
Cucina Cinese lievitati salati Ricette Cinesi