Pasta con panna e salmone, la ricetta degli anni Ottanta con una mantecatura perfetta

La ricetta della pasta con panna e salmone, un primo piatto che arriva dagli anni Ottanta, da rifare però con la giusta materia prima.

Voto medio lettori:
piatto di tagliatelle con il salmone e la panna

La pasta con panna e salmone è una ricetta che fa ritornare con la mente agli anni Ottanta, quando la cucina era ricca di ingredienti e di preparazioni eccentriche (sono della stessa epoca le penne alla vodka o il cocktail di gamberi). La pasta panna e salmone è un’insieme di ingredienti semplici (la panna e la cipolla) e “lussuosi” (il salmone e il cognac) che ben si addiceva ad un epoca in cui il lusso sembrava diventare alla portata di tutti, mentre il pop si faceva strada nell’aristocrazia.

I segreti per far venire bene questa pasta sono semplici: basta non farsi tentare dall’uso dell’olio e soffriggere invece cipolla e salmone nel burro. L’altro trucco è, ovviamente, comprare del salmone buono, da fare a striscioline non troppo piccole in modo che mantengano una certa consistenza e non si sbriciolino nell’impasto.

Infine la cottura della pasta deve essere necessariamente al dente, infatti il modo per ottenere una mantecatura perfetta è quello di risottare la pasta nel sugo di panna fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se si usa la pasta all’uovo è meglio prevedere di aggiungere alla panna anche un mestolo scarso di acqua di cottura, perché la pasta all’uovo è più porosa e “tira” di più il sugo.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 302 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

  • Pasta all'uovo 250 g
  • Salmone affumicato 400 g
  • Panna liquida 200 ml
  • Brandy 1/2 Bicchiere
  • Cipolla bianca 1
  • Burro 20 g
  • Pepe nero macinato fresco
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

Cipolla tritata su tagliere
1
salmone tagliato al coltello su tagliere
2
cipolla soffritta nel burro
3
 
1
 

Per preparare la ricetta della pasta con panna e salmone, sbucciate e tritate finemente la cipolla.

 
2
 

Tagliate a striscioline il salmone.

 
3
 

Sciogliete il burro nella padella e fate appassire le cipolle a fiamma bassa.

salmone-e-panna-in-una-padella
4
tagliatelle-lessate-in-pentola
5
 
4
 

Aggiungete il salmone alla padella, mescolate a fiamma viva per due minuti e sfumate con il brandy fino a che non sentite più odore di alcol.

 
5
 

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente.

 
6
 

Scolate la pasta al dente e mettetela nella padella con il sugo.

tagliatelle-con-panna-e-salmone-in-padella
7
 
7
 

Aggiungete la panna e fate ritirare.

 
8
 

Finite con una spolverata di pepe macinato fresco.

Risultato

piatto di tagliatelle con il salmone e la panna

Consigli

Se vi piace, potreste aggiungere dell’aneto tritato fresco.

Ti piace questa ricetta?