di   iFood 24 Maggio 2019

La pasta fresca paglia e fieno fatta in casa è una tradizione molto antica. Dall’impasto a mano e la stesura con il mattarello, alle nuove tecnologie che ci permettono di impastare con robot da cucina e stendere la sfoglia con meno fatica.

La pasta fresca all’uovo fatta in casa è sicuramente una bellissima attività da svolgere in famiglia e con i bambini, ed un ottimo spunto per risparmiare e mangiare in modo genuino.

La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di una spianatoia in legno e di un lungo mattarello, anch’esso di legno. Ma la vita frenetica di oggi ci impone ritmi molto veloci, quindi oggi vi presenteremo una pasta all’uovo alla portata di tutti, stesa con la macchina per la pasta.

Potete utilizzare la sfoglia per paste ripiene come ravioli o tortellini.In quel caso potete stenderla ad uno spessore di 3-4 mm.

Arrotolate la sfoglia e tagliatela in strisce del seguente spessore a seconda del formato desiderato:

  • 2-3 mm per i tagliolini
  • 5-6 mm per le tagliatelle
  • 1 cm o più per le pappardelle

I consigli per una pasta all’uovo perfetta sono pochi. Sicuramente l’utilizzo di ingredienti di qualità.

Non esagerate con la farina, perché si fa sempre in tempo ad aggiungerla, e durante la lavorazione la pasta potrebbe richiedervene altra, per evitare che si attacchi agli strumenti di lavorazione.

Preparate eventuali ripieni prima di stendere la sfoglia per evitare che si secchi.

Lavorate la pasta in piccoli pezzi e conservate quelli che non state utilizzando, in frigo e avvolti in pellicola. Eviterete che si secchino.

pasta-paglia-fieno

Tempo di preparazione

30 minuti

Dosi per

2 persone

Ingredienti

Pasta all’uovo

  • 200 g Farina
  • 2 Uova

Pasta all’uovo con spinaci

  • 200 g Farina
  • 2 Uova
  • 100 g Spinaci

Preparazione

Per preparare la ricetta della pasta fresca paglia e fieno, versate la farina a fontana ed inserire al centro le uova. Mescolate prima con la forchetta e poi con le mani fino ad assorbimento.

Stendete la sfoglia fino all’altezza desiderata più o meno 5 mm più sarà alta più l’aspetto sarà rustico.

Arrotolate la sfoglia su se stessa e tagliatela in strisce a seconda del formato. 2-3 mm per i tagliolini 5-6 mm per le tagliatelle 1 cm o più per le pappardelle

pasta-fresca-taglio

Pasta all’uovo con spinaci

Lessate gli spinaci, lessateli e ricavatene 50 g tritateli con un tritatutto e se lo avete passateli al setaccio. Versate la farina a fontana ed inserire al centro le uova e gli spinaci.

Mescolate prima con la forchetta e poi con le mani fino ad assorbimento. Stendete la sfoglia fino all’altezza desiderata più o meno 5 mm più sarà alta più l’aspetto sarà rustico.

Arrotolate la sfoglia su se stessa e tagliatela in strisce a seconda del formato.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento