di   iFood 24 Maggio 2020
calamari ripieni al forno

I calamari ripieni al forno sono un ottimo secondo piatto di pesce della cucina italiana, un ripieno che potete variare e aromatizzare a seconda dei vostri gusti, in questo caso abbiamo usato della menta fresca ma i calamari ripieni al forno risultano ugualmente gradevoli anche con del prezzemolo o altre erbe fresche.

Una ricetta semplice da realizzare: bastano pochi ingredienti e qualche accortezza nel pulire i calamari per ottenere un piatto gustoso e saporito.

I calamari sono creature protagoniste di infinite leggende, dal calamaro gigante, terrore di tutti i mari a creature spaventose degli abissi, oltre alla fama letteraria però questi animali hanno meritato una fama anche in cucina, nonostante sul suo nome ci sia non poca confusione, in Liguria ad esempio lo troverete sotto il nome di totano, data la somiglianza con l’omonimo mollusco, dalle carmi più dure e decisamente più economico, in Toscana invece per calamari si intendono le seppioline, il motivo è lo stesso dei liguri con il totano, una somiglianza visiva, che non rispecchia però quella gustativa, né tanto meno quella economica.

In cucina il calamaro è un elemento assolutamente versatile, perfetto da preparare intero, quando è molto piccolo, magari fritto, nella classica frittura mista, o in umido, quando invece è un po’ più grande sicuramente farcito da il meglio di sé.

unico neo, non è semplicissimo capire quando il calamaro è fresco, c’è però un trucco, odorarli e selezionare solo quelli che emanano un odore di fresco, tipicamente marino, lo sappiamo non è il consiglio migliore e non pretendiamo che vi trasformiate in dei cani da tartufo vicino ai banchi del pesce, però questo è l’unico modo infallibile per capire se state acquistando un pesce fresco o meno.

Chi siano stati ad inventare invece la ricetta dei calamari ripieni è argomento fortemente dibattuto, Liguri, Campani, Pugliesi e Siciliani ne rivendicano la paternità, l’ipotesi più verosimile è che si siano arrivati tutti, più o meno alla stessa conclusione, ovvero che farcirli sarebbe stata un’ottima idea, come testimoniano le diverse versioni di farcitura che si trovano nel nostro Paese.

calamari ripieni al forno ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 4 Calamari
  • 10 fette Pancarrè
  • Mentuccia
  • 30 g Parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe Nero
  • Olio Di Oliva
  • 4 Pomodorino

Preparazione

Per preparare la ricetta dei calamari ripieni al forno cominciate staccando la testa ai calamari, poi eliminate le interiora e l’osso interno.

Staccate la pelle violacea e lavate con cura.

Tritate il pancarrè con la menta, il sale, il pepe nero e il parmigiano grattugiato.

In un padellino cuocete velocemente i tentacoli con olio di oliva e se volete aglio, tagliateli finemente e aggiungeteli al ripieno.

Unite adesso l’olio di oliva e mescolate il tutto.

Riempite i calamari con il mix di pancarrè.

Sistemate i calamari ripieni in una teglia foderata da carta forno con un filo di olio d’oliva e i pomodorini tagliati a metà.

Cuoceteli a 180° per 15 minuti.

Note

I tempi di cottura dei calamari ripieni al forno possono variare a seconda della grandezza dei calamari.

calamari ripieni al forno taglio