di   iFood 20 Agosto 2019
clam-chowder

Il clam chowder è una famosa zuppa di vongole tipica degli Stati Uniti, che viene declinata in diverse versioni a seconda della Stato. La versione che vi proponiamo è quella tipica del New England, in bianco, a base di patate, ingolosita dalla pancetta e dalla panna.

La sua origine deriva dai pescatori bretoni migrati, erano soliti tenere per loro gli avanzi della pesca giornaliera, principalmente vongole, clams, e li mischiavano con pochi ingredienti poveri, la cipolla, il sedano e la carota per insaporire il brodo e le patate, per farne una zuppa calda e sostanziosa per sfamare la famiglia.

Col tempo la ricetta si è andata via via arricchendo e migliorando, aggiungendo la pancetta e la panna, ed è diventata così famosa che ora è venuta pure nei supermercati, già pronta in lattina.

Spesso viene fatta con le vongole in vasetto, più economiche e sicuramente più veloci di quelle fresche. E’ così che ve la propongo, una versione veloce ma golosa, perfetta per una coccola serale e che piace anche ai bambini, che non vedendo le conchiglie non si rendono conto delle vongole.

Alcune versioni prevedono un roux, una preparazione a base di burro e farina per legare la zuppa. Noi abbiamo preferito non farla e non utilizzare il burro, il grasso sciolto della pancetta e la panna sono sufficienti. Per renderla cremosa frullo parzialmente le patate, così rimane un po’ più leggera.

clam-chowder-piatto

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

50 minuti

Dosi per

2 persone

Ingredienti

  • 1/2 Cipolla
  • 1 Porro
  • 2 coste Sedano
  • 4 Patate grandi
  • 1 Carota
  • 2 vasetti Vongole
  • 100 g Pancetta affumicata
  • 100 ml panna fresca
  • 100 ml Latte
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 cucchiaio Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Per preparare la ricetta del clam chowder, preparate il brodo: tagliate a pezzi grossolani la carota, la costa di sedano e la parte verde del porro, mettete tutto in una pentola capiente, versate l’acqua di governo delle vongole e mezzo litro di acqua. Portate a bollore e fate andare una ventina di minuti.

clam-chowder

Intanto versate la pancetta a dadini in una pentola, possibilmente non antiaderente e fatela rosolate senza aggiungere grassi. Togliete la pancetta e tenetela da parte.

clam-chowder

Affettate il porro rimasto e pelate e tagliate a dadini le patate. Versate le verdure nella pentola della pancetta e mettete sul fuoco a rosolare, eventualmente aggiungendo un cucchiaio di olio se il grasso della pancetta non fosse sufficiente.

Mescolate bene, quindi sfumate con il mezzo bicchiere di vino. Quando sarà tutto evaporato aggiungete il brodo filtrato e la foglia di alloro e cuocete finché le patate non saranno tenere. Frullate grossolanamente.

Aggiungete solo all’ultimo le vongole, metà della pancetta, il latte e la panna, mescolate bene ma non fate bollire, basta solo che il tutto si scaldi. L’acqua delle vongole è molto saporita, non dovrebbe esserci bisogno di aggiungere altro sale, assaggiate ed eventualmente regolate la sapidità. Servite ben caldo, decorando ogni ciotola con la pancetta che avete tenuto da parte e con qualche fogliolina di timo.

clam-chowder-preparazione

Spesso nei ristoranti è servita in una forma di pane svuotato dalla mollica, ma dopo poco diventa tutto molliccio, noi abbiamo preferito accompagnarla da crostini di pane scuro.

clam-chowder-ricetta

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento