di   iFood 26 Maggio 2020
friggitelli ripieni ricetta

I friggitelli ripieni sono un secondo piatto semplice e veloce, la dolcezza dei peperoni friggitelli ben si sposa al ripieno deciso di ricotta e acciughe, e la nota croccante della gratinatura con le  mandorle a a lamelle rende questo piatto perfetto per essere servito anche durante pranzi più importanti.

Questa ricetta è senza dubbio una versione più leggera dei classici friarielli campani che vengono solitamente fritti in olio d’oliva, immergendoli interi e ben asciutti nell’olio caldo, senza alcuna panatura e lasciando intatto parte del picciolo per poterli mangiare facilmente anche con le mani, si servono ovviamente ancora caldi, con un pizzico di sale sopra e sono dei contorni, non è insolito che nell’olio di frittura caldo, dopo i peperoni, vengano cotte anche patate o altre verdure, che acquisteranno un leggero retrogusto amarognolo, proprio del friggitello.

Tipici della cucina campana e del centro Italia, i peperoni friggitelli o puparuoli friarielli come vengono chiamati in Campania, da non confondere con i broccoli friarielli, sono dei piccoli peperoni verdi non piccanti anzi, dal gusto decisamente dolce. Ingrediente gustoso e versatile, si prestano a tantissime preparazioni: nei primi piatti, come contorno, ma anche come antipasto e secondo.

Nel caso, potreste sostituire la nota sapida delle acciughe con dei capperi dissalati e delle noci.

 

friggitelli ripieni piatto

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo totale: 45 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 500 g Peperoni Friggitelli abbastanza grandi
  • 150 g Ricotta a piacere mucca o bufala
  • 4-5 Acciughe sottolio
  • 4 cucchiai Grana Padano grattugiato
  • 1 manciata Mandorla a lamelle
  • 1 spicchio Aglio
  • Pangrattato
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Olio Extravergine D’Oliva

Preparazione

Per preparare la ricetta dei friggitelli ripieni, lavate i friggitelli, eliminate il picciolo e incideteli sulla lunghezza facendo attenzione a non romperli, ed eliminate tutti i semini.

Lavorate la ricotta insieme ai filetti di acciuga tritati, il Grana Padano grattugiato, le mandorle e il prezzemolo, regolate di sale e pepe.

Riempite bene i friggitelli con il composto di ricotta aiutandovi con un cucchiaino piccolo, disponeteli su una pirofila cosparsa d’olio evo.

Mettete uno spicchio d’aglio sbucciato sul fondo, cospargete i friggitelli con pane grattugiato e un filo d’olio.

Cuocete in forno a 180° per circa 30′, comunque fino a quando saranno belli morbidi e leggermente abbrustoliti in superficie.

friggitelli ripieni interno

 

friggitelli ripieni