di   iFood 16 Aprile 2020
semifreddo-alla-nocciola

Il semifreddo alla nocciola è un dolce semplice da preparare, che non prevede cottura, perfetto per un fine pasto o per il break.

Una ricetta composta da pochi ingredienti, solo panna fresca, zucchero e uova e ovviamente la pasta di nocciole, che potete preparare in casa semplicemente tostando le nocciole e tritandole ancora calde, in modo che rilascino l’olio e si trasformino in una pasta densa e profumata da utilizzare.

Il semifreddo si differenzia dal parfait perché se il primo è composto da meringa italiana (albumi e zucchero), panna montata e un aroma, il secondo non prevede la meringa, che viene invece sostituita con la pâte à bombe, la base usata in pasticceria per pastorizzare le uova da utilizzare per le preparazioni che non prevedono una cottura come il tiramisù ad esempio, consiste in una montata di tuorli a cui si aggiunge a filo uno sciroppo di acqua e zucchero cotto a 121 °C.

semifreddo-alla-nocciola-cucchiaino

Tempo di preparazione

10 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 250 ml Panna Fresca
  • 2 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 2 cucchiai Pasta di nocciole

Preparazione

Per preparare la ricetta del semifreddo alla nocciola montate gli albumi a neve.

Montate anche la panna. Montate i tuorli con lo zucchero.

Con delicatezza e attraverso movimenti dal basso verso l’alto incorporate gli albumi ai tuorli montati con lo zucchero.

Aggiungete adesso anche la panna allo tesso modo.

Per ultima unite al composto la pasta di nocciole.

Versate il semifreddo in sei stampini piccoli o in un unico stampo. Conservate in freezer per almeno 4 ore.

Note

Se volete potete aggiungere un cucchiaio di liquore a piacere.

Potete decorare il vostro semifreddo alla nocciola con del topping al cioccolato e delle nocciole tostate.

semifreddo-alla-nocciola-ricetta