Seadas (sebadas)

La ricetta delle seadas (sebadas) il dolce tipico sardo a base di formaggio e miele e un impasto tradizionale con lo strutto.

Voto medio lettori:
seadas con miele

Le seadas (sebadas) sono il dolce più tipico di tutta la Sardegna, si consumano da Nord a Sud e prendono nomi diversi a seconda del luogo: sevada, sabada, casgiulata, seada, sebada, seatta. In generale il prefisso del nome ha a che fare con la parola “seu” che in sardo significa strutto, e infatti la pasta che racchiude il formaggio è preparata con lo strutto. Anticamente non si trattativa di strutto di maiale bensì di strutto di pecora o capra, oggi introvabile.

Il miele con cui si servono le seadas dipende dalla zona in cui ci si trova: spesso si tratta di miele di castagno, ma a volte in Sardegna si trovano splendidi mieli della macchia mediterranea. In generale vi consigliamo di scegliere un miele aromatico, un po’ amarognolo, che si sposa bene con la frittura e con il gusto del formaggio.

La seadas si mangia appena fritta, ma se volete potete conservarla da cruda, e congelarla e poi friggerla al momento.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 30 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 30 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 25 Minuti
porzioni Porzioni: 12 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 355 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per il ripieno:


Per la pasta:


Per finire:


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

impasto di farina e latte
1
mani che impastano
3
 
1
 Per preparare la ricetta delle Seadas (sebadas), setacciate la farina in una ciotola e unite l'uovo.  
2
 Aggiungete lo strutto e impastate.  
3
 Aggiungete l'acqua a filo fino a che non si crea un composto liscio e omogeneo.
panetto di frolla a riposare
4
formaggio grattugiato a scaglie su tagliere
5
formaggio fuso
6
 
4
 Proteggete la pasta con la pellicola e fatela riposare in frigo 30 minuti.  
5
 Nel frattempo grattugiate il formaggio a scaglie.  
6
 Mettete il formaggio in un tegame e aggiungete l'acqua poi accendete la fiamma e attendete che si sciolga mescolando.
limone grattugiato
7
formaggio in cerchi
9
 
7
 Aggiungete la scorza di limone grattugiata.  
8
 Mettete il formaggio su una spianatoia e livellatelo.  
9
 Tagliate con un bicchiere 12 cerchi di formaggio.
mani che stendono l'impasto sul tagliere
10
seadas crude
12
 
10
 Prendete la pasta e stendetela, aiutandovi con poca farina.  
11
 Realizzate dei quadrati di 10 cm di lato. 
12
 Mettete su un quadrato un pezzo di formaggio, coprite con un altro quadrato di pasta e tagliate con il bicchiere, in modo che la pasta si chiuda bene.
seadas fritte
13
miele versato sulle seadas
15
 
13
 Friggete per immersione in abbondante olio di semi fino a che non sono dorate da entrambi i lati.  
14
 Scolate e mettete su carta paglia.  
15
 Servitele caldissime accompagnate da una colata di miele.

Risultato

seadas con miele
Ti piace Seadas (sebadas) ?
cucina sarda merende vegetariane ricette sarde