Torta di cachi

La ricetta della torta di cachi, un dolce autunnale con una consistenza piacevole e pochi grassi e poche calorie.

Voto medio lettori:
torta di cachi

La torta di cachi è un dolce tipico dell’autunno, che ha una consistenza morbida, simile alla tenerina di cioccolato, e che rimane buona per due o tre giorni, proprio per la sua bella texture. È anche una torta abbastanza leggera, con poco olio e una quantità non eccessiva di zuccheri, dato che il grosso del lavoro lo fanno i cachi che sono dolci e cremosi.

Forse non tutti sanno che il termine caco è un’italianizzazione di una parola giapponese e che in italiano questi frutti si chiamano anche diòspiro o diòspero, una parola greca che significa letteralmente grano di dio. Sono coltivati da sempre in oriente e in medio oriente e in Italia sono arrivati alla fine dell’800, ottenendo un successo immediato. La pianta del caco infatti prospera alle nostre latitudini, sia nei climi umidi della pianura Padana che quello più caldo della Sicilia.

È un frutto che ha una stagionalità molto breve, tra ottobre e novembre, che apporta molta vitamina C, vitamine del gruppo B, beta carotene e potassio. C’è la falsa credenza che sia un frutto molto calorico, ma apporta circa 60 calorie per 100 grammi, non molte infondo, in cambio di una serie di vantaggi per il nostro sistema immunitario.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 45 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 8 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 238 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

uova e zucchero di canna in bacinella
1
mani che pelano un caco
2
 
1
 Per preparare la torta di cachi montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.  
2
 Sbucciate 2 cachi e togliete eventuali semi, poi frullate la polpa.  
3
 Aggiungete la polpa al composto di uova mescolando dall'alto verso il basso per non smontare.
 
4
 Setacciate la farina con il lievito e aggiungetelo al composto, assieme alla buccia grattugiata di limone e ai semi della bacca di vaniglia.  
5
 Mettete in uno stampo imburrato e infarinato e ricoprite con il terzo caco a fette.  
6
 Cuocete in forno a 180 g statico per 45 minuti.
 
7
 Sfornate e fate raffreddare.  
8
 Servite con lo zucchero a velo e un ciuffo di panna montata.

Risultato

fetta di torta di cachi con panna

Consigli

Se si è particolarmente golosi si possono aggiungere delle gocce di cioccolato fondente, e se si amano le spezie si può sostituire la vaniglia con la cannella.
Ti piace Torta di cachi ?
merende vegetariane