Torta gianduia

La ricetta della torta gianduia, il dolce al cioccolato e nocciole tipico della tradizione piemontese, con una glassa golosa.

Voto medio lettori:
torta con nocciole e cioccolato

La torta gianduia è un dolce tipico della tradizione piemontese e si prepara con il cioccolato fondente, le nocciole e il cioccolato gianduia, alla base dei celeberrimi gianduiotti, una pasta di cacao arricchita con la nocciola tonda gentile delle Langhe. La nascita del gianduia si pensa avvenne nei primi anni dell’800 quando il blocco economico seguito alla sottomissione a Napoleone rese troppo complicato l’approvvigionamento del cacao, la nocciola serviva infatti a “tagliare” il cacao ed era più disponibile e più economica.

La torta gianduia è una torta semplice da fare che, grazie all’assenza di farina, ha una consistenza finale tenera e pastosa, che ricorda la tenerina ferrarese. La glassa al gianduia che proponiamo qui è un ganache piuttosto liquida, che servirà a decorare la torta e che colerà anche sui bordi, per gustarla al meglio è bene farla rapprendere. Se volete creare un incavo in cui versare la glassa potreste cuocere la torta in uno stampo da crostata che abbia una scanalatura sul bordo e un rialzo al centro, questo permetterà di ottenere una torta che capovolta avrà un avvallamento al centro in cui contenere la glassa.
Per la decorazione della torta si possono usare nocciole tagliate al coltello o intere, pezzetti di gianduiotti ma anche così senza altro è deliziosa.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 45 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 60 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 8 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 385 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per l'impasto:


Per la glassa:


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

burro montato con lo zucchero
1
cacao e nocciole in ciotola
3
 
1
 Per preparare la torta gianduia montate il burro con 150 grammi di zucchero presi dallo zucchero totale.  
2
 Aggiungete le uova e continuate a montare. 
3
 Tritate il cacao con le nocciole e aggiungete la pasta che si sarà creata al composto.
ganache al cioccolato con aggiunta di burro
4
albumi montati uniti al composto di cioccoalto
5
 
4
 Infine sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e mescolatelo versandolo a filo nell'impasto.  
5
 Montate gli albumi con i restanti 50 grammi di zucchero e incorporateli all'impasto con una spatola, facendo movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
impasto della torta al cioccolato versato nello stampo
6
torta al cioccolato nel forno
7
 
6
 Foderate una tortiera con la carta da forno e versate l'impasto.  
7
 Cuocete a 170 gradi per 40 minuti.
burro sciolto in pentola
8
cioccolato in pentola con burro
9
 
8
 Mentre fate raffreddare la torta preparate la glassa sciogliendo il burro a fiamma dolce in un pentolino.  
9
 Aggiungete il cioccolato gianduia fuori dal fuoco e mescolate fino a che non sarà sciolto e ben amalgamato.  
10
 Infine aggiungete la panna liquida e mescolate bene.
glassa al cioccolato versata su una torta
11
 
11
 Versate la glassa sulla torta.  
12
 Lasciate rapprendere in frigo per almeno 1 ora.  
13
 Decorate con granella di nocciole.

Risultato

torta con nocciole e cioccolato
Ti piace Torta gianduia ?
cucina piemontese merende vegetariane ricette piemontesi