Zuppa inglese

La ricetta della zuppa inglese, il dessert senza cottura tipico dell'Emilia Romagna e più in generale del centro Italia.

Voto medio lettori:
fetta di zuppa inglese

La zuppa inglese è un dessert al cucchiaio diffusissimo in tutte le provincie dell’Emilia Romagna, ma il suo uso si estende anche nelle Marche e perfino in Lazio; si tratta di un dolce a strati, simile, nella composizione al tiramisù.

La sua base è fatta con i savoiardi, anche se molte pasticcerie la realizzano con il pan di Spagna, l’uso tradizionale casalingo e anche “veloce” è quello di usare i biscotti già pronti, da inzuppare in una bagna di acqua e Alchermes, un liquore rosso che si usa in pasticceria soprattutto per colorare e che dà il classico colore rosso a questa torta.

L’interno è costituito da due creme: una pasticcera e una pasticcera al cioccolato. Le due creme si realizzano insieme, dividendole per colorarle solo alla fine. Il riposo in frigorifero fa il resto, infatti il dolce si compatta e viene servito sformato, in un piatto da portata, come uno zuccotto; le fette non si sfalderanno, perché la crema pasticceria, rispetto al mascarpone, è più solida e compatta.

Il nostro trucco in più è quello di aggiungere un po’ di burro alla crema pasticcera gialla, questo la luciderà e la manterrà particolarmente cremosa, in modo che abbia una consistenza simile alla crema al cioccolato. Quello che avviene il più delle volte infatti è che le due creme nella zuppa inglese abbiano consistenze diverse, e questo non aiuta l’estetica del dolce.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 5 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 50 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 650 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per la crema pasticcera:


Per montare il dolce:


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

Cioccolato
1
latte che bolle nel tegame
2
ciotola con zucchero e tuorli
3
 
1
 Per preparare la ricetta della zuppa inglese, tritate il cioccolato.  
2
 Mettete il latte e la panna in un pentolino assieme ai semi del baccello di vaniglia.  
3
 Sbattete i tuorli con lo zucchero velocemente ma in modo che siano bene amalgamati.
pentola con crema pasticcera mescolata con la frusta
5
 
4
 Aggiungete anche l'amido di mais ben setacciato. 
5
 Versate sul composto di uova e mescolate con la frusta.  
6
 Rimettete sul fuoco e mescolate bene per 5 minuti poi dividete la crema in due ciotole.
crema pasticcera mescolata alla panna montata in una ciotola
7
ganache al cioccolato con aggiunta di burro
8
 
7
 Nella prima mettete il burro e mescolate.  
8
 Nella seconda ciotola mettete il cioccolato tritato e mescolate bene fino a che non si scioglie.  
9
 Mettete in un piatto l'alchermes, e, se volete, allungatelo leggermente con un po' d'acqua.
 
10
 Prendete una ciotola di 18-20 cm di diametro e foderatelo con la pellicola alimentare.  
11
 Intingete velocemente i savoiardi nell'Alchermes e foderate la base e i bordi della ciotola.  
12
 Versate la crema pasticcera gialla.
 
13
 Fate uno strato di savoiardi intinti nell'Alchermes.  
14
 Versate la crema al cioccolato.  
15
 Chiudete con un ultimo strato di savoiardi.
 
16
 Fate riposare in frigo due ore prima di servire.  
17
 Sformate su un piatto da portata e tagliate a fette.

Risultato

fetta di zuppa inglese
Ti piace Zuppa inglese ?
cucina emiliana ricette emiliane