di Caterina Vianello 20 Aprile 2020
ristoranti venezia

Rispetto ad altre città, dove il delivery era pratica diffusa già prima del Coronavirus e dove ora ci si può appoggiare ad una rete più strutturata, Venezia, complice la sua natura acquatica, arriva un po’ in ritardo in fatto di cibo a domicilio. Questo non significa che i ristoranti di città e dintorni siano impreparati, significa solo che ci vuole un po’ di tempo in più per organizzarsi al meglio.

Mentre i media fanno scorrere le immagini dell’acqua straordinariamente cristallina di Venezia (quella stessa acqua che appena prima dell’emergenza sanitaria ha causato una prima, grande crisi alla ristorazione cittadina) e l’assenza di inquinamento ci rasserena come può, abbiamo quindi messo insieme una serie di indirizzi sicuri per consentire ai veneziani di potersi far recapitare a casa ottimi pasti, magari concedendosi qualche sfizio o qualche golosità in più e supportando, in tutta sicurezza, le piccole imprese oggi più che mai in difficoltà.

Ecco la nostra selezione dei ristoranti di Venezia da provare in tempi di Coronavirus, tra trattorie e bacari, vinerie e fine dining. Fate riferimento ai canali social e ai siti delle aziende per la logistica del delivery.

Cantina Do Spade

Cantina Do Spade Venezia

Do Spade, recentemente recensita per voi, è una delle più antiche osterie veneziane (le prime notizie risalgono alla metà del XVI secolo) ed una delle tappe imprescindibili per un tour di bacari. Oltre allo spritz, però, alle Do Spade si va anche per piatti della tradizione, che adesso si sono possono ricevere anche a casa. I canali sociale del locale sono aggiornati costantemente con i piatti e i prezzi.

Osteria contemporanea da Riccardo

Dopo aver gestito per anni un altro locale in zona Rialto, Riccardo Volpe ha aperto la sua “osteria” nel dicembre del 2018. I vecchi clienti sono tornati – accanto ai piatti, è il carattere istrionico di Riccardo a fare la differenza – e nuovi sono stati conquistati. La cucina è creativa ma non al punto da strafare, la selezione delle materie prime rigida: pesce dal mercato di Rialto e carne firmata macelleria Damini & Affini di Arzignano. Canali sociale aggiornati costantemente e prenotazioni telefoniche.

Il ridotto

il ridotto venezia

Tra i primi ad essersi attivati con il delivery, il Ridotto di Gianni e Nicolò Bonaccorsi porta la cucina stellata a casa. Dopo aver brillantemente superato la prova del menu di Pasqua, ora l’offerta si amplia al punto da lasciare al cliente la massima liberà di scelta nella composizione del menu: di fatto si compone la propria lista in base a gusti, numero di portate, ingredienti.

Prenotazioni telefoniche o via wapp.

Trefanti

osteria trefanti; venezia

Uno degli indirizzi che fanno parte del circuito della Buona Accoglienza, nascosto nel sestiere di Santa Croce. Aperto da Martedì a Domenica a pranzo e a cena, prenotazioni telefoniche o via mail.

Da Rioba

Al lavoro con il delivery 7 giorni su 7, lo staff di Rioba – locale imperdibile in zona fondamenta Misericordia – si è attrezzato anche per il vino e mutuando l’acronimo ACTV (azienda di trasporto locale) ha ribattezzato il servizio Azienda commerciale trasporto vino. Quindi potete ordinare a piacimento e comporre il vostro cartone misto di 12 bottiglie. Prenotazioni via mail e wapp

Anice Stellato

Partito con il vino, l’Anice Stellato (nella stessa zona di Rioba) ha iniziato anche con un menu delivery dal 4 aprile. Ultime novità: pasta fresca a peso e sughi pronti. Per ricevere il menu si invia in messaggio al 342 0842837. Ordini via whatsapp fino alle 18.30 e consegne dalle 19.00 alle 21.30. Ordine minimo 20 euro

Vineria All’amarone

Vino a domicilio per una delle cantine/osterie più fornite di Venezia. Per ora la consegna viene effettuata solo nei Sestieri di San Polo e Santa Croce. Per ogni ordine (qualunque sia l’importo) si riceve in omaggio una borsa di stoffa personalizzata lo staff dona 2 euro all’associazione dei ragazzi di @venice.calls (Gli Angeli di Venezia) .

Cocaeta

Aperta recentemente in zona Cannaregio, è più di una creperia, o meglio, un locale che ha declinato in versione crepes qualsiasi piatto (anche il tiramisù, per dire).  Consegna a domicilio dalle 17 alle 21 tutti i giorni.

Ai Garzoti

Cicchetti misti, primi e secondi di pesce, pizze. Queste le proposte di questo ristorante–trattoria con l’affaccio sul canale Rio Marin, le pareti in mattonato e i tavoli in legno, nascosto nel sestiere di Santa Croce.

Ogio

Ristorante bistrot protagonista di una delle puntate di 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ha una proposta delivery davvero ampia, che affianca al menu tradizionale, una scelta in totale libertà, in base ai prodotti del mese.

Il Mercante

Il-Mercante

IL cocktail bar di Venezia, quello dove vi avevamo portato tempo fa. Consegna a domicilio a Venezia, con cocktail preparati il giorno stesso della consegna, consegnati in comode bottigliette di vetro, che si possono richiudere a piacimento. Inoltre giveaway sui social: ogni giorno un indovinello: chi darà la risposta esatta, riceverà in regalo un drink alla riapertura.

Africa Experience

Una storia a lieto fine tra quelle di migrazioni. Nato un po’ per caso dalla collaborazione di migranti dall’Afghanistan e dall’Africa, in breve tempo si è affermato come uno degli indirizzi gourmet dell’etnico a Venezia.

Torrefazione Cannaregio

In fondamenta dei Ormesini, una di quelle botteghe che fa dire che a Venezia è ancora possibile scovare qualche attività artigianale. Conosciutissima e molto amata dagli amanti del caffè, ha ampliato l’offerta anche a thè, spezie, biscotti e selezioni di prodotti tra cui dolci, biscotti, e farine. Il delivery funziona solo su Venezia città.