di Marco Pistagnesi 9 Novembre 2020
Ichi Station; Milano

Se proprio vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno (okay, proviamo a vedere almeno un dito d’acqua sul fondo), in questa nuova fase pandemica, noi che viviamo a Milano potremo farci una full immersion “nei” ristoranti giapponesi, ordinando sushi e carne Wagyu dai tanti posti che si sono organizzati per le consegne a domicilio e provando piatti che altrimenti, comodamente da casa, fino a poco tempo fa ci saremmo solo sognati.

Se è vero che sushi e pizza sono da sempre i piatti più ordinati delivery, è altrettanto vero che i nostri posti preferiti non hanno mai avuto così tanto bisogno del nostro supporto. Quindi, diamoci da fare.

Di pizza a domicilio a Milano già vi abbiamo parlato, ora è tempo di ristoranti giapponesi: dai “semplici” sushi bar di grande qualità, fino alle scelte più sofisticate, rigorosamente in quest’ordine (insomma, dal più economico al più caro), ecco yakitori, tempure e comfort roll da farsi consegnare a casa. E come farlo, chiaramente.

Kanpai

Kanpai Milano

Creatività fuori schema e guizzo sperimentale, Kanpai è un Izakaya (pub, o tapas bar giapponese) conviviale ed informale. Qui troverete le mille branche della gastronomia nipponica confluire in libertà: dai rustici karaage (una tecnica di frittura) e yakitori (spiedini grigliati di tutto l’infilzabile), a estrazioni dal mondo dell’alta gastronomia. Creazioni libere ed estrose, sebbene a volte poco immediate e spontanee. Grande varietà di sake. Su Deliveroo o sul loro sito dedicato, al momento solo asporto ma ci sembra di capire sia una limitazione solo temporanea.

Ichi Station

Ichi Station; Milano

Sushi d’autore a firma di Haruo Ichikawa: qui l’innovazione passa per i colori abbaglianti delle composizioni mosaico di sushi e per le creazioni baldanzose in cui culture diverse si stuzzicano vicendevolmente. Ad esempio quella giapponese con quella peruviana, nella parte Nikkei del menu (appunto il filone giapponese di origine peruviana), o con quella italiana. Tuttavia, quello che funziona meglio del menu sono le cose meno estrose e fantasiose, il buon vecchio sushi, rassicurante e semplice.

Per la consegna a domicilio si ordina su Glovo, Deliveroo e Uber Eats.

Sushiteca

Sushiteca; Milano

Se si è in vena del cibo delivery per eccellenza Sushiteca è una buona opzione, proprio perché è il sushi rassicurante, senza troppi guizzi ma ben eseguito, da gustare nel comfort casalingo. Si ordina su Deliveroo.

Yamamoto

Yamamoto

Tavola calda molto amata, propone i piatti della quotidianità giapponese interpretati con rigore e autenticità. Cucina casalinga nella sua accezione più elevata. Non sei un vero milanese amante della cucina del Sol Levante se non hai almeno una volta tessuto le lodi pubblicamente della iconica anguilla grigliata di Yamamoto.

Per la consegna a domicilio su ordina su Deliveroo o sul sito del ristorante, a seconda delle zone.

Yazawa

Yazawa

“Benvenuti nel mondo del Wagyu”, dicono: uno dei pochi ristoranti (se non l’unico) dedicato alla mitica carne di manzo giapponese dalla pregiatissima marezzatura. Servita in fettine sottili e ondeggianti come aggraziate alghe di mare.

Ordini su Deliveroo.

Miyabi

Miyabi

Uno dei punti forti di Miyabi è l’ambiente, sereno, rilassato e autentico come un vero sushi bar in Giappone. Non potendone fruire, ci più che consoliamo con il fatto che l’autenticità è riflessa anche nel cibo, ora disponibile per consegna.

Sushi (ma non solo) incentrato su ingredienti di qualità e molto ben realizzato. Il menu è sul sito;  si può ritirare da asporto oppure ordinare delivery, al numero 0236 709380, o su Whatsapp (3755347070).

Neta

Neta

Se classico sushi lunch deve essere, che sia speciale. E da Neta lo è. Sushi di altissima qualità e inventiva, dove il gioco delle contaminazioni dei sapori e ingredienti tra Italia e Giappone, lungi dall’essere una moda stanca, restituisce creazioni mirabili.

Purtroppo per il momento Neta fa solo take away. Informazioni e prenotazioni allo 02-36682024.

Bentoteca Milano

Bentoteca Milano

Ve ne abbiamo parlato di recente: o chef stellato Tokuyoshi propone una cucina svelta ma ricercata, ispirata alla cucina d’asporto giapponese.

Si ordina direttamente dal sito di Bentoteca Milano. Con un tempismo perfetto, inoltre, il ristorante ha appena inaugurato la “katsusanderia”, servizio incentrato sul katsusando, il cibo giapponese “on the go” per eccellenza. Avete presente il sandwich di pan carré con cotoletta fritta? Lo chef lo reinventa in molti modi creativi, ad esempio con lingua di vitello e maionese verde. Strepitosi, ma solo da asporto, prenotabili direttamente dall’apposita sezione del sito.

Iyo

IYO Milano

Che avessero gia previsto la pandemia? Non sarà stato questo il motivo che ha spinto Iyo, stellato giapponese di fama, ad aprire già nel 2018 un apposito brand delivery, Aji. Piuttosto sarà stato il desiderio di portare nelle case di tutti i loro piatti ricercati e di alta fattura. Sushi, sashimi, o piatti caldi.

Delivery diretto, dal sito dedicato.

Wicky’s Innovative Japanese Cuisine

Wicky's Innovative Japanese Cuisine

Stravagante, raffinato, eccentrico. Lo chef Wicky? Non solo, anche il suo servizio delivery: la cucina kaiseki, più alta espressione del rito culinario giapponese, arriva dritta dritta in taxi (cosa volete che siano 15 euro di spese di consegna).

Si ordina direttamente dal sito, ovviamente.

1