di Nunzia Clemente 27 Aprile 2016
Lite, ristoranti

Facciamo pure gli snob. Diciamo che TripAdvisor non ci tange. Che noi prenotiamo usando guide serie. Che non abbiamo bisogno di essere orientati neanche in terra straniera.

Rimane che TripAdvisor ha i numeri, milioni di numeri, che lo rendono autorevole, almeno per i comuni mortali, che sono poi la maggioranza.

E potente. Se è vero com’è vero che, davanti a un presunto torto subito, si moltiplicano i casi di avventori che minacciano i ristoratori agitando lo spauracchio di una cattiva recensione su TripAdvisor.

Ne sa qualcosa Claudio Menichetti, l’italianissimo proprietario della trattoria “Vecchia Bologna”, di Bridge of Allan in Scozia che si è infuriato mettendo letteralmente alla porta due clienti dopo una discussione sul prezzo del menu.

Nulla di nuovo, diatribe vecchie come il mondo. Se non fosse per la minaccia dei clienti: non possiamo avere il menu al prezzo fisso di 15 sterline perché è disponibile soltanto per i gruppi? A mai più! E te ne pentirai amaramente, caro ristoratore, perché scriveremo una recensione negativa su Tripadvisor. Fai pure ciao con la manina alla buona reputazione del tuo ristorante.

Ma oggi la tecnologia è ovunque, l’alterco viene ripreso dalle telecamere di sicurezza e pubblicato nella pagina Facebook del Vecchia Bologna, quindi ripreso dal popolare quotidiano britannico Daily Mail.

ristorante Vecchia Bolognaristorante Vecchia Bolognaristorante Vecchia Bolognaristorante Vecchia Bologna

Nel video Menichetti, visibilmente alterato, accompagna i due avventori alla porta senza usare le buone maniere.

Se siete curiosi di saperlo, i due clienti hanno mantenuto la parola pubblicando una recensione su TripAdvisor (ora rimossa) con lo pseudonimo di Loisfran.

Probabilmente la prima recensione negativa di un ristorante (con 257 opinioni positive su 296) scritta senza neanche essersi seduti a tavola.

Inizialmente, abbiamo avuto una risposta sulla difensiva; poi, il gestore è diventato aggressivo e minaccioso. Non ci torneremo mai più, anche se è il nostro ristorante più vicino. 

[Crediti | Link: Daily Mail, Dissapore]