Bake Off Italia 2022 visto da Dissapore: gli highlights della settima puntata

Il nostro riassunto della settima puntata di Bake Off Italia 2022, con i momenti salienti, i giudici, i concorrenti e l'eliminato.

Bake Off Settimana Puntata(8)

Quando è cominciato Bake Off 2022 e abbiamo raccontato le novità della nuova stagione, la decima, abbiamo scordato di sottolineare che in tutto le puntate sarebbero state quattordici: per l’esattezza 12 puntate più la semifinale e la finale. Dunque, se siete svegli e non avete del tutto accantonato la basi della matematica, sapete che siamo al giro di boa. La settimana puntata si pone esattamente alla metà della decima stagione, quel momento esatto in cui dovremmo essere già in grado di capire chi ha la stoffa per arrivare in finale. O forse no? Intanto godiamoci questo nuovo episodio.

Impastare come se non ci fosse un domani

Bake Off Settimana Puntata

Anticipata dalla sigla e da un breve momento sit-com in cui Knam accenna qualche nota della Rappresentante di Lista, la settima puntata ha come protagoniste “le mani”. Tutte le prove dovranno infatti essere realizzate impastando e dovranno essere assaggiate sempre con le mani da parte dei giudici. Mmmmm, molto interessante, innovativo. Per ravvivare un mood che si preannunciava già soporifero, nella prima prova i concorrenti non dovranno solo preparare dei biscotti, ma farne tanti da riempire un barattolone da 3 kili. Mmmmmm, molto interessante, avvincente. Meno male che abbiamo il nostro colpo di scena quotidiano: alla settimana puntata il cambio d’abito di Clelia.

A qualcuno sta bruciando qualcosa

Bake Off Settima Puntata(1)

La prima prova procede senza particolari guizzi, tra biscotti alla vaniglia e al cacao. Ginevra sembra essere l’unica in grado di ravvivarci gli animi con i suoi biscotti “animalier” con la erre ben pronunciata, seguita da un’inaspettata serie di vaffa di Davide che ha dato fuoco alle sue ricette e al forno dello sponsor. La prova per lui non si conclude affatto bene. Che la sua buona sorte sia finita?

Ancora tu, ma non dovevamo vederci più

Bake Off Settimana Puntata(5)

Su questa nuova apparizione di Fulvio Marino mi limiterò ad usare le parole di Leo: “Due cose sono sicure nella vita: le tasse e Fulvio che torna a Bake Off per farci fare i lievitati”. La nuova prova tecnica consiste nella realizzazione di un impasto di Danubio salato accompagnato da due salse fatte con il mortaio. “Lo dico con poca umiltà” dice Ginevra “in questa prova voglio arrivare prima”.

Margherita, Margherite

Bake Off Settimana Puntata(3)

La storia di Margherita che non ha molta autostima, anche se a 19 anni sa fare molte più cose di tutti i concorrenti in gara, mi spezza. Applausi all’umiltà. Piccolo Spin Off: ma il cappello di Davide, perché?

La prova e la fine dell’innocenza

Bake Off Settimana Puntata(4)

Non ci credeva più nessuno a questa cosa che andassero tutti d’amore e d’accordo, che fossero una squadra, peggio ancora: una famiglia!. E quindi la seconda prova (ma già dalla prima i segnali erano chiari) lascia spazio a una simpatica serie di frecciatine e sferzate di competizione selvaggia. Capitanati da Ginevra e dalla simpatia di Davide, che nelle difficoltà ha mostrato il suo lato più affabile (si fa per dire) e Leo che perlustra le salse degli altri per capire se è meglio la sua, sembra che anche i concorrenti si siano accorti che superata la sesta puntata non c’è più nulla da scherzare. Tutti arrivano al giudizio più o meno malconci dove non poteva mancare il refrain “è un chiummo” con cui gli spettatori di Bake Off hanno ampia familiarità.

Croquembouche

Bake Off Settimana Puntata(6)

La carrellata di facce durante l’annuncio dell’ultima prova è un misto di stupore, disagio e ansia. I concorrenti dovranno fare un croquembouche (qui c’è la ricetta di Dissapore) di 50 centimetri di altezza con crema e caramello secco. Vorremmo dire che questa storia che per fare scena i dolci bisogna costruirli in altezza nella speranza che crollino aumentando l’effetto horror, ha stufato tutti. Vorremmo dirlo non appena sappiamo che Knam sfodererà di nuovo il suo righellone di ampie dimensioni per misurare le catastrofi. Vorremmo dirlo e infatti, un po’, l’abbiamo detto.

Il giudizio

Bake Off Settimana Puntata(9)

La visione di queste piramidi mozze di bignè è uno stillicidio. Non ce n’è praticamente uno che abbia fatto un lavoro decente, Stefano escluso forse. Ma quanto spreco tutta questa pasta choux accumulata su strati di crema grumosa e caramello secco. L’episodio di conclude con il grembiule blu a Leo. Eliminato Gianbattista che se ne va dando a Knam del “tedescone”, lui che durante la prova tecnica aveva un avanzo di impasto e ci ha fatto un panino. Mamma come ci mancherà.