di Cinzia Alfè 14 Marzo 2017

A volte non solo i sogni, ma anche la finzione televisiva diventa realtà. E anche un’occasione da prendere al volo per farsi notare. Questo devono aver pensato  alla Heinz, che tra  le tante altre cose produce anche  il ketchup più consumato del mondo.

La multinazionale americana ha deciso  infatti di realizzare la stessa campagna pubblicitaria che Don Draper le aveva suggerito in un episodio di Mad Men –  la serie cult  vincitrice di diversi Golden Globe e ambientata in un’agenzia pubblicitaria degli anni ’60 – come riportato dal sito americano Mashable.

In quella puntata, Don Draper, protagonista e capo dell’agenzia, proponeva un’originale pubblicità che prevedeva soltanto una scritta, “passami l’Heinz”, troneggiante sopra  l’immagine di tre piatti solitamente accompagnati dal ketchup, vale a dire patatine fritte, hamburger e bistecca. Senza mai far vedere una sola immagine della rossa salsa, ma giocando sull’associazione di idee garantita da quel tipo di cibo accompagnato dalla scritta “Heinz”.

Nell’episodio, trasmesso durante la sesta stagione della raffinatissima serie americana, nel 2013, Heinz non gradì l’idea pubblicitaria, e la rifiutò rispedendola al mittente.

Nella realtà, invece, a pochi anni di distanza dal 2013, l’azienda americana ha deciso di far propria l’originale campagna pubblicitaria, provvedendo a realizzarla esattamente come immaginata nell’episodio televisivo.

Tre grandi serie di cartelloni, con l’immagine di calde patatine fritte, un hamburgher e una bistecca, verranno affissi per le varie strade di  New York, e oltre alla scritta “passami l’Heinz” compariranno, tra i nomi degli ideatori, anche  quello di Don Draper e di Matthew Weiner, creatore della fortunata serie televisiva.

heinzheinzheinz

Oltre che per le strade di New York, la campagna pubblicitaria verrà anche diffusa sui maggiori media e sulle maggiori testate americane,  quali New York Times o Vanity Fair.

Un’idea –scherza Anselmo Ramos, direttore artistico della “David”, l’agenzia pubblicitaria della Heinz– venuta “dopo che ci siamo fatti qualche Old Fashioned insieme (con Don Draper, amante del noto cocktail n.d.r.), e mi ha dato le bozze della campagna originale”.

Bozze e compagno di bevute che ovviamente non esistono, avendo la David dovuto ricreare la campagna pubblicitaria rifacendosi ai pochi schizzi intravisti nella serie TV: “Non avevamo i file  –continua Ramos– così abbiamo fatto delle foto. Doveva sembrare uguale, è stata una bella sfida”.

Un’idea semplice, ma efficace:  forse la chiave per un pubblicità di successo.

Grazie ad una fiction televisiva.

[Crediti | link: Il Post]