di Chiara Cajelli 13 Febbraio 2020
pasta cruda con aglio e verdure

La dieta mediterranea dimagrante da 1200 kcal  si appoggia alla dieta mediterranea: conosciuta in tutto il mondo, apprezzata da praticamente qualsiasi nutrizionista vivente, modello di riferimento. Poca carne, pesce, molti legumi, olio, frutta e verdura: la formula è praticamente questa. Vediamo un menù di esempio per scoprire cosa mangiare a colazione, pranzo, cena e spuntini.

Un modello copiato in tutto il mondo

Il primo a delineare, a dare il nome e a diffondere a quest’alimentazione tipica dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo è stato Ancel Keys – biologo e fisiologo statunitense – che visse nel Cilento per molti anni. Lui delineò i principi che presto fecero il giro del mondo, come sinonimo di salute, benessere e longevità:

  • olio extravergine di oliva;
  • cereali e pasta;
  • ortaggi e frutta;
  • pesce e proteine vegetali (legumi, uova);
  • vino rosso

Dar la precedenza a questi cinque gruppi di alimenti, secondo Keys e molti nutrizionisti, favorisce benessere fisico e calo ponderale. Certo, parlando in termini generici.

Attenzione, non solo pasta

Attenzione però: in moltissimi fanno l’errore di dar troppo spazio alla pasta con la scusa che la dieta mediterranea lo consente. L’equilibrio degli alimenti è fondamentale sia per il metabolismo sia per l’apporto calorico, che deve essere sempre proporzionato e senza esclusioni. In questo articolo spieghiamo tutti gli altri tipici errori di chi sceglie la dieta mediterranea.

Menù da 1200 kcal

Ecco, in una giornata, il menù di dieta mediterranea da 1200 kcal circa. Si tratta di un esempio generico che non va seguito alla lettera, ma semmai portato come riferimento dal medico nutrizionista nel momento in cui ci si rivolge per cominciare la dieta dimagrante.

  • colazione: spremuta di agrumi + 40 g di pane integrale + confettura fatta in casa 2 cucchiaini;
  • spuntino: yogurt greco colato 250 g o 30 g di grana stagionato;
  • pranzo: 80 g di pasta integrale con pomodorini freschi a volontà e basilico + branzino al forno con limone e olio evo;
  • merenda: 1 frutto di stagione e fresco + 2-3 noci
  • cena: 150 g di legumi pesati cotti + finocchi crudi in insalata o verdure a scelta poco condite + 50 g di pasta integrale o pane integrale

Ribadiamo che nessuno possa fare di testa propria quando si tratta di salute e calo ponderale: prendete con le pinze quanto appena scritto finora e rivolgetevi ad un nutrizionista di fiducia che vi guidi in un percorso a lungo termine e fatto su misura per voi.