di Chiara Cajelli 22 Febbraio 2020
insalata-bulgur-verdure

Le 12 migliori ricette con il bulgur da provare e assaggiare, secondo noi: con verdure arrosto, con la feta, gustose polpette, con i legumi e persino un appetitoso burger!

Piccola premessa: cos’è il bulgur? Si tratta di grano duro germogliato integrale, i cui chicchi sono cotti a vapore e poi lasciati essiccare. Sono venduti spezzati, a grana grossolana e irregolare. Infine, come si cuoce? Basta lessarlo in poca acqua e per pochi minuti.

Bulgur kofte

bulgur kofte

Le bulgur kofte sono polpettine di bulgur in salsa di pomodoro: saporite, speziate, perfette da proporre per un happy hour e per essere preparate in anticipo. Sicuramente da assaggiare.

Ecco la nostra ricetta!

Tabuleh libanese

tabuleh

Peperoni, pomodorini, cipolle, cipollotti e germogli sono usati – in questa ricetta tipica del Libano – per condire a freddo una porzione di bulgur cotto: un piatto perfetto per una gita, un buffet o una grigliata tra amici. Se volete, potete aggiungere anche formaggi e olive… proprio come per le classiche insalate di pasta o riso.

Bulgur con feta e pomodorini gialli

bulgur con mozzarella e basilico

Uno dei migliori condimenti per il bulgur è alla mediterranea: tanto basilico, feta a pezzetti, pomodorini freschi gialli lasciati appassire leggermente in forno. Semplice ma strepitoso, un piatto unico light e appagante. Una variante per  quando è stagione? Bulgur, basilico, feta e melone!

Bulgur con zucca e uvetta

bulgur con zucca

Il bulgur è diffusissimo in medioriente, dove è comune includere elementi agrodolci in cucina. Cuocete al vapore o in forno una zucca, quindi conditela con paprika e uvetta ammollata e unite tutto al bulgur cotto.

Peperoni ripieni di bulgur

peperoni ripieni

Se svuotate i peperoni, potete farcirli con bulgur arricchito da formaggi e salumi o verdure a cubetti molto piccoli: sarà un piatto unico allegro, saporito, e perfetto per ogni occasione.

Polpette di bulgur

polpette bulgur

Se fate cuocere il bulgur a grana fine, e lo impastate poi con uova, formaggi, erbe aromatiche e carne macinata potrete ottenere delle interessanti polpettine. Friggetele o cuocetele in forno, per un boccone davvero ottimo.

Terrine di bulgur, ricotta e prosciutto

terrina bulgur

Cuocete il bulgur e riempite una terrina di terracotta con un terzo del totale. Stratificate con ricotta (o mozzarella) e prosciutto a fette fino a riempire tutto il contenitore. Infornate a 200°C per 10-15 minuti e servite: una pietanza carina, originale, bella filante.

Burger di bulgur

hamburger fatto in casa

Cuocete il bulgur e frullatelo, incorporando un po’ di olio e legumi a scelta (lenticchie, ceci, fagioli, piselli) e spezie a piacere. Formate manualmente dei burger, da scaldare su piastra o in forno e usare per un bel panino gustoso: aggiungete insalata, una salsa come la maionese, dei pomodori a fette.

Bulgur con gamberi piccanti

bulgur con gamberi

Se siete amanti delle pietanze esotiche e belle piccanti, non potete perdervi questa nostra ricetta che vede protagonisti bulgur e gamberi. Da fare in abbondanza e servire a centro tavola per un’atmosfera conviviale.

Bulgur con ceci e fiori di zucca

bulgur e zucchine

Come il cous cous, anche il bulgur si sposa benissimo con i legumi: noi lo adoriamo sia con le lenticchie rosse che con i ceci, associandolo ad ortaggi corposi come la zucca o il sedano rapa.

Bulgur con verdure arrostite

insalata-bulgur-verdure

Fate una bela teglia di verdure miste – carote, cipolle, zucchine, zucca, patate, cavolini e ciò che volete – condite con abbondante olio ed erbe aromatiche, e cuocete per un’ira in forno a 200°C. Usate le verdure per condire il bulgur cotto: un trionfo di sapore e colore.

Insalata di bulgur con olive nere, capperi e mozzarella

insalata bulgur

Un’altra ricetta veloce e saporitissima per assaggiare il bulgur è sempre in insalata (ovvero a freddo), ma condendo con capperi, olive nere e mozzarelline. L’aggiunta ideale – se vi piacciono le pietanze sapide – sarebbe condire con olio in cui far sciogliere un’acciughina.