di Chiara Cajelli 30 Dicembre 2019
capodanno-cocktail-aprire-serata

Non c’è serata migliore di Capodanno per iniziare una carriera da piccoli bartender. Sarete tra amici, vi divertirete, gli alcolici non mancheranno ma sarebbe perfetto preparare qualcosa di speciale per tutti, no? Ecco qui 3 cocktail con cui aprire la serata: un classico senza tempo, un cocktail celebre e rivisitato leggermente, uno che è… l’anima della festa.

Prima di immergerci nella questione, vi ricordo quali strumenti da cocktail dovreste sempre tenere in casa per situazioni come questa.

1. Hugo d’inverno

capodanno-cocktail-aprire-serata

Il cocktail Hugo è diffusissimo in Trentino Alto Adige e nelle zone germaniche o del Triveneto, e ha come protagonista una percentuale di sciroppo di sambuco, dolce e aromatico. Non è pesante, quindi è perfetto per essere bevuto prima di cena. Qui ne abbiamo uno rivisitato, perfetto per le Feste! Ecco le dosi, in parti non in millilitri (così non siete vincolati alla misura del bicchiere), per 1 persona:

  • sciroppo di fiori di sambuco 2/10
  • prosecco 4/10
  • seltz 4/10
  • ghiaccio 4 cubetti
  • melagrana 1 cucchiaio di chicchi
  • lime 2 fette (facoltativo)

Fare questo cocktail è semplicissimo, basterà unire tutte le parti e mescolare per bene senza shakerare. Prima i servire, decorate con la melagrana.

2. Il classico Martini

capodanno-cocktail-aprire-serata

Gin, Vermouth, molto elegante, iconico, di una volta ma al contempo molto attuale, sofisticato, senza tempo. Oliva verde? Buccia di limone? Entrambi? In quale bicchiere? Noi abbiamo la ricetta perfetta per voi, quella autentica e quella da assaggiare almeno una volta nella vita.

Qui, la ricetta di Luca Manni.

3. Cosmopolitan

capodanno-cocktail-aprire-serata

Il Cosmopolitan, anche grazie al celebre telefilm Sex & The City (era il cocktail preferito dalle quattro protagoniste), è spesso collegato alle serate di festa, al concetto di “girls night out“, al divertimento. In base a come è fatto varia dal rosso intenso al rosa scuro, per la presenza del succo di mirtillo rosso che predomina. Particolare, dolce ma non stucchevole. Ecco le dosi per 1 porzione (sempre i parti):

  • vodka citron 4/10
  • succo di mirtillo rosso (cranberry) 3/10
  • triple sec 1,5/10
  • succo di limone filtrato 1,5/10

Per farlo, raffreddate la coppa con del ghiaccio fino all’ultimo momento. Versate tutti gli ingredienti nello shakere e agitate per rendere il mix omogeneo. Togliete il ghiaccio dalle coppe e versate.

Direi che come inizio le carte in regola per il successo della serata ci sono tutte.