di Chiara Cajelli 12 Ottobre 2019
funghi-5-modi-per-cucinarli

Settembre, ottobre e novembre sono i mesi in cui godersi i funghi, e quest’anno grazie alle piogge c’è stato un raccolto record al Nord Italia! Preparatevi a fare scorta di funghi e a leggere i 5 modi per cucinarli che abbiamo in serbo per voi.

1. Funghi trifolati

Mai sottovalutare questa ricetta, un contorno apparentemente semplice e scontato. Perché? Perché è sempre un’esplosione di sapori, e perché i funghi trifolati avanzati possono trasformare altre ricette: una frittata ad esempio, del riso lessato, a freddo anche un’insalata. Una volta puliti e affettati i funghi (anche misti), teneteli da parte e fate un bel soffritto con olio e aglio. Fate saltare i funghi a fiamma piuttosto alta e per pochi minuti: questo è il segreto per cuocerli alla perfezione, senza che perdano troppa acqua. Dopo averli saltati, abbassate un po’ la fiamma e proseguite la cottura. Una spolverata di prezzemolo, se volete un po’ di peperoncino e servite.

2. Ripieni

La bontà dei funghi ripieni dovrebbe essere più conosciuta di quanto non sia, infatti non li si prepara molto spesso a casa. La nostra ricetta prevede funghi champignon e un ripieno piuttosto ricco: patate, speck, formaggio, che rendono questa ricette un bellissimo piatto unico. Potete tuttavia farcirli anche con verdure miste, riso e misto di carne macinata proprio come si usa per peperoni, pomodori e melanzane ripiene.

3. Salsa di funghi

Attenzione perché una salsa di funghi può rapire i sensi e creare dipendenza. Può accompagnare dei crostini tostati durante un aperitivo, può trasformarsi in un condimento per la pasta, o ancora in vellutata se diluita con brodo e un po’ di panna e brodo caldo. Fare questa salsa è davvero semplicissimo: iniziate con un soffritto di olio e aglio, quindi saltate a fiamma alta i funghi e concludete la cottura a fuoco più basso e aggiungendo un filo di brodo. Travasate funghi e sughetto in un frullatore, e azionate aggiungendo panna e sale. Questa è la base versatile da arricchire come volete: peperoncino, erbe aromatiche. Se desiderate una consistenza più corposa, provate a sostituire la panna con del mascarpone.

4. Torta salata ai funghi

I funghi possono essere usati, sia cotti che crudi, in molte varianti di torte salate. Noi ne abbiamo fatta una irresistibile, con prosciutto e funghi, da scegliere come pranzo per tutta la famiglia o come pranzo al sacco per gite o lavoro in ufficio. Un’idea vegetariana e più “fresca” potrebbe essere con besciamella, funghi e zucchine grigliate!

5. Nella pasta

Si potrebbe scrivere un intero libro di cucina sulla pasta con i funghi – probabilmente l’hanno scritto in molti – ma ci limiteremo a darvi i nostri suggerimenti preferiti. I funghi porcini sono perfetti in tutte le salse, ma in questa pasta sono buoni da non crederci: li abbiamo abbinati a speck croccante e zafferano, per un’occasione speciale. Un’alternativa per gli amanti dei primi piatti belli corposi? Le lasagne con funghi e zucca.

Con tutte le varietà di funghi a disposizione ci si può davvero lasciare trasportare dalla fantasia!

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento