Cose con cui è necessario che il gastrofanatico familiarizzi: iPhone 4G di Apple

No, tranquilli, non vi costringo a ricordare come sono cambiate le vostre vite da gastrofanatici con l’iPhone di Apple (2G, 3G, 3GS). Mail, internet, foto, appunti, musica, note vocali prese al ristorante, e tutte quelle meravigliose applicazioni. Il 22 giugno tuttavia si cambia, quel giorno Steve Jobs dovrebbe introdurre l’iPhone 4G. Ma… c’è un ma. […]

No, tranquilli, non vi costringo a ricordare come sono cambiate le vostre vite da gastrofanatici con l’iPhone di Apple (2G, 3G, 3GS). Mail, internet, foto, appunti, musica, note vocali prese al ristorante, e tutte quelle meravigliose applicazioni. Il 22 giugno tuttavia si cambia, quel giorno Steve Jobs dovrebbe introdurre l’iPhone 4G. Ma… c’è un ma. Settimana scorsa qualcuno ha smarrito (?) un prototipo in un bar di San Josè, in California. E oggi il sito americano Gizmodo, che evidentemente ne è entrato in possesso, lo ha mostrato al mondo. Vediamo l’iPhone 4G nella galleria di Dissapore. [Immagini: Gizmodo]

apple
Potrebbe interessarti anche