di Carlotta Girola 24 Agosto 2015
fette biscottate, prova d'assaggio

Miele, Nutella, burro e confettura: ognuno lo fa a modo suo, ma tutti abbiamo le nostre sicurezze quando si parla di fette biscottate. A colazione, si sa, siamo abitudinari e, una volta trovata la nostra fetta del cuore, difficilmente riusciamo ad avventurarci altrove, cullati dal nostro comfort food croccante della mattina.

Questa settimana la nostra Prova d’assaggio indaga tra i marchi più conosciuti delle fette biscottate, alla ricerca della migliore.

C’è chi la fa tonda e chi rettangolare, chi a forma di Barbapapà, chi ergonomica a prova di pollice, ma solo una è la migliore in assoluto.

fette biscottate, prova assaggio

CONTENDENTI:

Mulino Bianco – Le dorate
San Carlo – Biscottate Olandesi
Misura – Fette dorate fibre bianche
Buitoni – Granfetta
Gentilini – Fette biscottate classiche
Colussi – Fette biscottate classiche
Panmonviso – Fette iposodiche
Haust – Toast brioché

fette biscottate prova assaggio

Il test è stato svolto alla cieca, con primo assaggio delle fette al naturale e secondo giro con confettura di ciliegie.

CRITERI:

Aspetto visivo
Consistenza
Sapore

colussi fette biscottate

fette biscottate colussi

#8 COLUSSI – Fette classiche

Confezione da 645 grammi, ingredienti: Farina di frumento, olio vegetale di palma, lievito, zucchero, sale, farina di frumento maltata, estratto di malto d’orzo. Contiene glutine.

– Giudizio: la più anonima tra le fette biscottate provate
– Packaging:
6 confezioni separate in cartone leggero 
– Aspetto visivo:
fetta squadrata, bassa, poco dorata e non particolarmente invitante
– Consistenza: 
croccante ma “ariosa”
– Sapore: 
poco intenso, scialbo e non riconoscibile
– Prezzo: 
€ 1,89 ( 2,93€ al Kg)
– In breve:
Colussi. Colu… chi? 

– VOTO: 5

fette biscottate mulino bianco

fette biscottate della mulino bianco

#7 MULINO BIANCO – Le dorate

Confezione da 315 grammi, ingredienti: Farina di frumento, lievito naturale, grasso vegetale di palma, zucchero, estratto di malto d’orzo e mais, sale, farina di frumento maltato.

– Giudizio: non sufficiente
– Packaging:
2 confezioni separate in cartone leggero con adesivo richiudibile 
– Aspetto visivo:
fetta squadrata, bassina, mediamente dorata
– Consistenza: 
croccante, ma si “scioglie” velocemente in bocca
– Sapore: 
blando, leggermente biscottato
– Prezzo: 
€ 1,39 (4,41€ al Kg)
– In breve: 
ci sarà lo zampino di Banderas?

– VOTO: 5 1/2

fette biscottate haust

haust fette biscottate

#6 HAUST – Toast brioché

Confezione da 125 grammi, ingredienti: farina di frumento tipo “0”, sciroppo di glucosio-fruttosio, lievito, grasso vegetale, uova, zucchero, emulsionanti: lecitina, sale, agenti lievitanti: E501.

– Giudizio: quasi sufficiente, se non fosse per quel dolciastro
– Packaging:
Confezione cilindrica in cartoncino
– Aspetto visivo: 
fetta rotonda, decisamente alta, mediamente tostata
– Consistenza:
croccante, friabile
– Sapore: 
non male, ma un po’ troppo dolce
– Prezzo: 
€ 0,87 (6,96€ al Kg)
– In breve:
un po’ troppo romantica, direi mielosa

– VOTO: 6-

buitoni fette biscottate

fette biscottate buitoni

#5 BUITONI – Granfetta

Confezione da 600 grammi, ingredienti: Farina di frumento, olio vegetale, destrosio, lievito, estratto di malto, sale, farina di cereali maltati (frumento e orzo). Può contenere tracce di latte.

– Giudizio: saporita, soprattutto sui bordi
– Packaging:
6 confezioni separate in cartoncino cilindriche 
– Aspetto visivo:
fetta rotonda, bassa e ben dorata
– Consistenza:
decisamente friabile 
– Sapore: 
gustosa, piuttosto sapida e con retrogusto un po’ biscottato. Piacevole. 
– Prezzo: 
€ 2,15 (3,58€ al Kg)
– In breve:
bruciacchiato is the new black

– VOTO: 6 1/2

panmonviso fette biscottate

fette biscottate panmonviso prova assaggio

#4 PANMONVISO – Fette iposodiche

Confezione da 155 grammi, ingredienti: farina di grano tenero tipo “0”, glutine di frumento, polio extravergine di oliva (3,4%), proteine del riso, lievito di birra, proteine del latte, latte intero in polvere, farina di cereali maltata, vitamine: PP, B1, B2, acido folico, ferro.

– Giudizio: “insipida”, ma apprezzabile soprattutto in compagnia (di confettura zuccherina)
– Packaging: 
2 confezioni separate in film trasparente
– Aspetto visivo: 
a forma di 8 tondeggiante, bassa, chiara nel centro e bruciacchiata sui bordi, piena di alveoli.
– Consistenza: 
molto croccante
– Sapore: 
al primo assaggio risulta decisamente insipida rispetto alle altre, somiglia da una fetta biscottata di pane toscano. Ad un secondo assaggio  ne si apprezza la consistenza molto friabile e il sapore di pane. 
– Prezzo: 
€ 1,64 (10,58€ al Kg)
– In breve: 
no sodio, no panic

– VOTO: 7-

prova assaggio san carlo fette biscottate

fette biscottate san carlo

#3 SAN CARLO – Biscottate olandesi

Confezione da 125 grammi, ingredienti: Farina di frumento, zucchero, lievito, sciroppo di glucosio, oli vegetali (palma, colza), emulsionanti (polisorbato, sali degli acidi grassi, lecitina di soia), fibre vegetali (frumento. inulina), farina di segale, uova, farina integrale di avena, sale

– Giudizio: buona e biscottata in maniera uniforme 
– Packaging:
confezione in cartoncino cilindrica 
– Aspetto visivo:
fetta tonda con piccola rientranza a favore di dito, alta, ben dorata su tutto il diametro
– Consistenza:
croccante
– Sapore:
buono, con retrogusto quasi burroso e piacevole
– Prezzo: 
€ 1,10 (8,80€ al Kg)
– In breve:
prodotta in Olanda, perché gli olandesi le fanno spesse

– VOTO: 7

fette biscottate misura

fette biscottate marca misura

#2 MISURA – Fibra bianca

Confezione da 320 grammi, ingredienti: Farina di frumento – Lievito, Olio vegetale di palma – Zucchero – Fibra vegetale da amido di frumento (3% ) – Farina di cereali maltati (frumento e orzo) – Sale – Estratto vegetale. Contiene glutine.

– Giudizio: buona e con ottima consistenza
– Packaging:
2 confezioni separate in film leggero
– Aspetto visivo:
fetta squadrata, bassa, e piuttosto chiara 
– Consistenza: 
molto croccante e compatta (rispetto alle altre, in generale più “ariose”)
– Sapore: 
gusto un po’ particolare, che si stacca dalle altre che si somigliano un po’. Abbastanza dolce, ma con una buona sapidità. Non male. 
– Prezzo: 
€ 1,79 (5,59€ al Kg)
– In breve:
sale e zucchero convivono felicemente

– VOTO: 7 1/2

gentilini fette biscottate

fette biscottate gentilini

#1 GENTILINI – Fette classiche

Confezione da 185 grammi, ingredienti: Farina di frumento, Zucchero, Burro, Lievito, Miele, Sale, Estratto di malto in polvere (malto di frumento, malto d’orzo, mais), Latte in polvere, Aromi.

– Giudizio: il meglio del meglio. Il “meno” nel voto è dovuto al fatto che sia un po’ troppo saporita per sposarsi ad hoc con confetture, ma è vero che potrebbe tranquillamente essere mangiata da sola, senza rimpianti. 
– Packaging:
confezione unica in cartoncino
– Aspetto visivo: 
fetta squadrata, alta e colore tendente al marroncino
– Consistenza:
friabile e croccantissima
– Sapore: 
il gusto si stacca decisamente da tutte le altre fette biscottate. Ricorda un panettone biscottato: si sente il burro, e ricorda anche gli agrumi. Buonissima. 
– Prezzo: 
€ 1,59 (8,59€ al Kg)
– In breve:
il paradiso delle fette biscottate, una spanna sopra tutte le altre.

– VOTO: 10-

prova assaggio, fette biscottate

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO:

innanzitutto abbiamo imparato che fino a Natale del 2017 troveremo ancora in giro briciole di fette biscottate dopo questa prova d’assaggio.

Poi abbiamo imparato che, a parte qualche eccezione, il mondo delle fette biscottate è il regno dell’olio di palma.

E poi abbiamo capito che, nonostante per anni ci abbiano propinato sapori standardizzati, l’assaggio incrociato e alla cieca dimostra che i gusti delle fette biscottate possono essere anche decisamente diversi uno dall’altra.

Ultima cosa: i prezzi delle fette biscottate provate hanno un range molto ampio, e vanno dai 3 agli 11 euro: non sempre (come ampiamente già dimostrato in altre prove d’assaggio) il prezzo è un indicatore veritiero.