di Prisca Sacchetti 18 Settembre 2013
Pizza Marinara

1. Se non mangi il bordo finisci all’inferno.


2. I menu delle pizzerie nel veronese che strillano le pizze focacce a 30 euro. Ce la meritiamo, la crisi.


3. Su certe cose non si accettano compromessi: prendi una posizione netta tra pizza sottile e pizza alta.


4. Signore, perdona quelli che mangiano la pizza a Milano, perché non sanno quello che fanno.


5. La pizza dell’autogrill è ottima. Per pulire i cerchioni dell’auto.


pizza


4. La pizza è un alimento povero. Farcirla con lo shabu shabu di branzino va direttamente al numero 1 della classifica “cose che non perdonerò mai”.


7. È inutile che studi per ore il menù, tanto prenderai la solita margherita.


8. Questo paese è pronto per quel gesto di pacificazione nazionale che è riconoscere la superiorità della pizza cacio e pepe di Sforno.


9. La qualità di una pizza a domicilio si scopre il giorno dopo, a temperatura di frigo.


10. Sulla mia lapide voglio scritto “fu a capo della crociata anti ‘sono un tradizionalista, mangio solo marinara’.”


Pizza cacio e pepe


11. Lascia forchetta e coltello ai tedeschi: mangiala con le mani.


12. Le pizzerie di Gabriele Bonci dovrebbero tenere aperto 24/7 in modalità pronto soccorso.


13. Hai ordinato quella con ananas e prosciutto cotto. Chi pensi di essere, Magnum P.I.?


14. La più bella frase d’amore è chiedere: hai mangiato la pizza di Franco Pepe?


15. In lievito di birra I trust.


Pizza in forno


16. Dicono i foodblog che la combo pizza – birra è sopravvalutata. Trovo incredibile che non esista ancora un foodblog chiamato “Signora mia”.


17. Notti insonni: la sete post pizza sa quando devi fare qualcosa di importante.


18. “Il lievito madre di 200 anni fa la pizza buona”. Vorrei andare da un analista e dire: faccia lei.


19. Quando non ci sarà più posto nei dettagli, il diavolo della pizza fatta in casa si nasconderà dietro lo sportello del vostro forno.


20. La vita é breve ma certe giornate sono lunghissime. Soprattutto quando finisci la pizza di Ciro Salvo.


In precedenza: Le 20 regole della pasta | Le 20 regole del gelato.

[Crediti | Da un’idea, allargata, di Internazionale. Immagini: Scatti di Gusto]