di Martina Liverani 25 Settembre 2012
nigella lawson, radio time

Se non fosse stato per la forchettata di spaghetti, non l’avrei riconosciuta: Nigella Lawson è apparsa nella copertina della rivista Radio Times con un look, un corpo e una faccia completamente trasfigurati. Debutta oggi sulla BBC con Nigellissima, un programma televisivo dedicato alla cucina italiana e in cui Nigella si ispira ad un periodo della propria vita trascorso a Firenze quand’era ragazzina.

E una ragazzina sembra esserci davvero tornata: a forza di insistere Nigella potrà rientrare anche lei nei jeans del liceo finalmente, e il suo viso ha ora una texture preadolescenziale! Miracoli della dieta e dal Photoshop, s’intende.

nigella lawson, dieta,

Che fine hanno fatto le curve burrose della Domestic Goddess?

Che Nigella fossa a dieta già lo sapevamo, con buona pace di coloro (me compresa) che l’avevano eletta icona curvy per antonomasia. Lei che aveva reso sexy il piacere di mangiare e sdoganato per sempre il fatto che l’appetito femminile non fosse una cosa riprovevole. Lei che era l’antitesi di Benedetta Parodi, a cui non servono nemmeno 12 cm di tacco per risultare più femminile. Lei che era il mito di tutte noi donne, che potevamo tirare un sospiro di sollievo in giornate di apnea costellate dall’ossessione della dieta e della forma perfetta, e il desiderio degli uomini che si perdevano nella sensualità delle sue curve.

Ricordo ancora indelebile quella copertina di Stylist con il suo viso ricoperto di caramello, e già me ne immagino una dove la vedo immersa in una vasca colma di barrette dietetiche, beveroni e pillole dimagranti. Perché, Nigella, tu che hai costruito il tuo fascino e il tuo personaggio sul sex appeal, ora mi ti metti a dieta e ti fai photoshoppare senza pietà?

Le donne sono nel panico totale: in un gineceo televisivo ossessionato dalla magrezza e dalla perfezione estetica (anche la Clerici quest’anno aveva tenuto a farci sapere che aveva un nuovo taglio di capelli ed una taglia in meno!)..spiccavi per esser colei che si portava con orgoglio addosso le proprie curve e la propria naturalezza.

nigella lawson, radio times, dieta

Ho cantato le tue lodi in ogni dove, eri la paladina dei corpi differenti, la musa delle donne tutte curve e appetito, l’incarnazione della sensualità matura, della bellezza over50. E adesso?

Dopo la pubblicazione della copertina il mondo si è naturalmente diviso in due fazioni: quelli che la preferivano con più curve, e quelli che pensano che sia stata troppo photoshoppata. No, scusate: quelli che la preferivano con più curve, e quelli che apprezzano il nuovo look. Voi da che parte state?

[Crediti | Martina Liverani è l’autrice del blog Curvy Foodie Hungry. Immagini: Radio Times, Getty]