di Dissapore Dissapore 19 Dicembre 2013
liveblog Masterchef

Ore 21 – Ci siamo. L’attesa è finita. Ricomincia il cooking show più amato della televisione. Siete pronti a vedere spadellate nevrotiche, giudizi perentori, occhi strizzati, piatti tirati, lacrime a profusione, tormentoni linguistici e personaggi di ogni tipo?

Se è così allora la terza di stagione di Masterchef può davvero iniziare. Non prima di aver ricordato che oltre a questo liveblog, Dissapore segue Masterchef 3 in diretta su Twitter, l’hashtag è #fammenaspuma, segnatevelo: #fammenaspuma (non è male, vero?).

Se non ci sono novità tra i giudici, con i riconfermatissimi Carlo Cracco, Bruno Barbieri e il nostro personale eroe Joe muorodidilludendo Bastianich (psst, sembra che commenti la serata in diretta pure lui), qui su Dissapore, in quello che è stato il primo liveblog di Masterchef Italia, manca Sara Porro, la vera padrona di casa di questo spazio. Ma ora che è una distinta food-writer mi sa che come conduttrice di liveblog ce la siamo giocata.

Abbiamo così pensato di diventare meta.

Un meta-liveblog che incorpora i twit dei redattori di Dissapore (aiutatemi a dire #fammenaspuma) insieme con le cose più divertenti degli altri liveblog sparsi per la gastrosfera (ho paura che non si dica più, fa così oh 2010).

I concorrenti di Masterchef 3

Masterchef 3 esterna Napoli

I concorrenti di Masterchef 3

I concorrenti di Masterchef 3

Quali sono le indiscrezioni sul primo episodio della nuova stagione? Mesi fa, proprio noi di Dissapore, forse lo ricorderete, abbiamo rubato e mostrato qualche foto durante la prova in esterna di Napoli. Così i nostri lettori si sono fatti un’idea di cosa li aspetta.

Volendo essere meno vaghi possiamo dire che i concorrenti passano da 18 a 20 e che i primi quattro episodi trasmessi tra oggi e il 26 dicembre riguardano le selezioni. Il cast è all’insegna del politicamente corretto con molte nazionalità rappresentate, poiché oltre agli italiani ci sono concorrenti che vengono dal Marocco, dal Senegal, dal Togo, dalla Polonia, dalla Corea.

Retwit di Carlo Cracco

Ore 21:05 – Intanto ci portiamo a casa il retwit di Carlo Cracco, che non sono bruscolini.

Ore 21:11 – Autocelebrazione iniziale inevitabile, in un profluvio di “cuochi amatoriali che sono usciti dalla cucina” e “vuoi che muoro” stiamo familiarizzando di nuovo con l’italiano di Joe BAstianich. Dio, Joe, dove sei stato finora?

@luca_sessa: iniziamo bene, dall’intro più che @MasterChef_it mi sembrava Armageddon!

Ore 21:17 – Ecco Michele, arriva da Rozzano “qui vicino”. Fa l’operario e corre in moto, una specialità che capiscono soltanto i maschi, irriferibile. Lo chiamano “Il Cannibale”, Barbieri impressionato lo promuove, Cracco anche, per Bastianich è presuntuoso. Ma passa.

@Milanolovesfood: Ma questo look “sono appena uscito dalla doccia e me ne frego” di @craccocarlo, può andare in onda in fascia protetta?

Ore 21:25 – I concorrenti familiarizzano, immancabili i provoloni.

Ore 21:26 – Ora c’è una concorrente che si chiama Rosetta o Mariarosa a seconda di dove si trova (Sud o Nord). Ma in definitiva è Rosetta: la cuoca non perfetta.

Ore 21:28 – Le prime lacrime della stagione sono sue e mentre piange dice: “non voglio piangere, uffi”. La coerenza è degli sciocchi.

@dissapore: Rosetta, li stai asciugando a un livello inverosimile. @dissapore: NO, lo psicodramma dopo 19 minuti NO. @martinaliverani: Rosetta c’è e dunque abbiamo anche il caso umano. @maricler: Rosetta, per te è sì. (È il primo caso di adozione a distanza di #MasterChefIt. Sostenete Rosetta con il lexotan).

Ore 21:33 – Iller, il nuovo chef amatoriale non passa. Peccato, aveva spiegato il suo nome così: “Come Killer senza la K”. VA bene lo stesso Iller, per noi era sì a prescindere.

Giovanna

Ore 21: 36 – E’ la volta di Giovanna, ex modella di origine polacca. Si cimenta nell’uovo in camicia, temeraria ma sfrontata: l’uovo con Cracco, tzé. Invece sono tre sì: Giovanna passa il turno [Foto: TvBlog]

I commenti sessisti si sprecano: @tokyo_cervigni @Jbastianich Bona la polacca. il piatto era una cosa di un’ignoranza totale. @Jbastianich Vero.  #piattopiuschifoso@BrunoBonanno: Tira più un uovo in camicia che un carro di buoi.

Emma

Ore 21:39 – E’ il turno di Emma, disoccupata: cucina riso basmati al curry con panna e gamberetti. Per Cracco è “impaccato”. Per Bastianich è no. Alla fine passa anche lei [Foto: TvBlog]

Ore 21:45 – Giampaolo vuole dimostrare al padre che ce la può fare. C’è un piccolo particolare mr Edìpo: i tuoi tagliolini di seppia con piselli pancetta e formaggio di fossa non piaccioni ai giudici, anzi Barbieri rinnova lo slang che gli è consono: “una mazzappa strong”. Giampaolo invece le aveva chiamate “seppie a disagio”.

@fedegemma: Seppie a disagio. Povero Montale, perdonalo se puoi. @dissapore: “Seppie a disagio”, presto in libreria.

Ore 21:55 – A 51 anni Nicola, agronomo, vive con mamma e papà. Il debutto è spiazzante: “I 50enni sono i nuovi giovani”. Presenta gli involtini di alzavola con purè di patate. Allusioni sessuali come se non ci fosse un domani. @ElleFumelli: Ti piace la patata e il pesce… Sì ma anche uccelli… okay.

Jessica

Cracco

Ore 21:58 – Ecco Jessica, vita complicata: ha avuto due bambini con due uomini diversi. Con il Dolce estate, una torta con zucchero di canna, conquista tutti specie Cracco, guardate l’espressione sopra. Jessica passa [Foto: SkyUno].

Ore 22:00 – Laura, disoccupata, dietro le quinte ha fatto amicizia con Nicola, uno dei concorrenti che ha passato il turno. Ma Bastianich ha un progetto diverso: vuole accasare Barbieri. “Nicola vive con i suoi, Bruno invece vive da solo”. Barbieri, che ha tutt’altre idee, si butta nel doppio senso: la voglia di tortellino ce l’ho da tanto tempo”. Laura passa, forse è nata una storia d’amore. Con Nicola, si capisce.

@luca_sessa: Ho finalmente capito! Non è #MasterChefIt, è un incrocio tra il “Gioco delle coppie” e “Colpo Grosso”! @stef_corrado: Altro che liz taylor, Laura me pare maga magó… Sarà la fascetta? @ele_cozzella: Vorrei essere giudice di #MasterChefIt solo per sapere che cosa si prova a essere osannati maltrattando le persone.

Ore 22:04 – Inizia la seconda puntata con Almo, albergatore di Bari. E’ un albergatore sì, ma per cani. Passa il turno con un budino di cipolla che piace a Barbieri pur chiamandosi Oasi di miseria e nobiltà. Ma pareva un campo di grano.

@luca_sessa: Almo guarda che il grembiule è per il cane, non per te. @dissapore: “Tanti si sono conquistati il grembiule puntando tutto sull’ispirare il disagio più totale”.

Maria Rosa

Ore 22:10 – Parure sobria, adatta ai fornelli, Maria Rosa ha preparato un uovo cotto al forno attentissima a non far cadere  il brillocco nella pentola. Anche quando racconta di aver avuto ospiti prestigiosi nella sua villa trasformata in albergo. Per dire: Ray Charles… Ray Charles… aiutatemi a dire di Ray Charles. Anche se “troppo elegante” per gli chef, passa, piace a Barbieri.

@johnnypalomba: Ray Charles che tra l’altro ha fatto i complimenti per il panorama.

Ore 22.22 – Rachida, di mestiere sarta, è stabilmente in crisi di nervi. Diciamo meglio: l’ansia degenerativa ha trovato un nuovo nome, è Rachida. Malgrado le origine marocchine ha cucinato un fagottino farcito di pesce. “Stai rilassata un attimo” le grida Cracco. Per gli anti-juventini Rachida piange più di Conte. Sarà la metanfetamina, sarà quel che sarà ma Rachida passa.

@robertanoia: Attenzione, l’ansia nella vita può degenerare in Rachida. @inc_anto: Rachida darà materiale a La vita in diretta per un paio di anni.

Adelaid

Barbieri

Ore 22.27 – Adelaid, di origini tedesche, vive a Bologna. Dice che i tortellini sono un piatto banale. Basta così? Certo che sì: eccola tornare a casa. Aveva anche detto che le fragole col tonno non sono male. La reazione di Barbieri nella foto.

Ore 22:30 – Seguono tre concorrenti che rivedremo: Komi che viene dal Togo, Eleonora, elegante gemmologa che sbalordisce i giudici con un dolce di sua invenzione, Giorgio, giovane e già a suo agio tra i fornelli. Mentre non è possibile non notare che “l’inserimento di prodotti a fini commerciali” quest’anno è incessante. Anche meno Masterchef.

Alberto

22.35 – Altro personaggione: Alberto, il pensionato piacione, prepara una salamella con tocco di formaggio. Ma i giudici non sembrano interessati al suo piatto. Bastianich non lo capisce proprio, per meglio dire: “non ho capito che cazzo fai”. Quando Alberto spiega di avere amiche ricche che gli danno amore arriva la svolta. Il soprannome di una di loro è paperina. Bastianich è molto incuriosito: “lasciamo stare Masterchef”, dice, “voglio saperne di più. Una confidenza marpiona tira l’altra e intanto Alberto passa [Foto: Masterchef]

@luca_sessa: Cmq ho già deciso per chi tifare: “NONNO MARTELLO”! Daje co le Paperine!

Teresa e Margherita

Ore 22:40 – Teresa gareggia contro la figlia Margherita, che a causa della sua cucina grassa ha perso trenta chili. L’ex obeso Bastianich empatizza subito. Valentina passa superando la madre. Poi commenta: “E’ un colpo di stato”.

@CostanzaRdO: “Figlia batte mamma: è renzismo culinario”. @dissapore: Cose in comune con Joe: 30 kg persi. Ti piace vincere facile? Bongi bongi… @dissapore: A-bdi-ca-re. Dai, Teresa, ripetiamolo insieme.

Ore 22: 48 – Wilson, che non è il pallone amico di Tom Hanks in “Cast Away” ma il lievito madre di Beatrice, studentessa, l’aiuta a superare il turno.

Rachida

Ore 22:57 – Rachida, spedita a casa per cucinare  il piatto di riserva, torna più concitata di prima. Sembra delirare, ansiosissima dice cose dal significato superiore che noi ignoriamo, tipo: “Voglio andare in una cucina grande e ballarci dentro”. Il lieto fine è palpabile, l’impressione è che i giudici, presi per sfinimento, stiano per accontentarla. E’ così:  Rachida passa. Il primo episodio si chiude con Joe Bastianich che insegna l’italiano a Rachida: Si dice grazie non graziii”. Cosa chiedere di più a Masterchef?

@MasterChef_it: I 101 modi di #Rachida per dimostrare gratitudine:

1. #GRAZI

2. #GRAZI

3. #GRAZI

4. #GRAZI

5. (continuare fino a 101)

Il primo tormentone di Masterchef è suo.

@domitilla: riassunto di #masterchefit puntata n.1: psicopatia, solitudine, inquadrature di culo, casi umani e ippippurrà.