di Olga Mascolo 4 Febbraio 2014
Liberation wrapper

In Giappone non sta bene che le donne spalanchino la bocca. E’ segno di cattiva creanza. Anche perché le bocche piccoline – dette Ochobo – sono considerate attraenti. Ma c’è una cosa che non si può proprio fare senza spalancare la bocca: mangiarsi un hamburger. (A non considerare l’ipotesi del coltello e forchetta…).

Ecco perché la catena giapponese Freshness Burger, dopo aver notato che l’hamburger più farcito era campione di vendita tra i maschi, ma poco osato dal gentil sesso, ha trovato una soluzione per eliminare il gender gap: un tovagliolo maschera con disegnata una bocca piccolina.

Ochobo

Dietro il quale si cela “l’orrore”: una bocca che mastica a piena soddisfazione un hamburger.

Una donna giapponese mangia un hamburgerLiberation wrapper

Lo chiamano il “Liberation wrapper” (“copertina”della liberazione), ed è ben spiegato in una galleria fotografica del sito Buzzfeed.

Scrivono nel flyer pubblicitario: “Libera la donna dalle preoccupazioni di essere colta in atteggiamento disdicevole, quando si gode a bocca piena il nostro hamburger”.

[Crediti | Link e immagini: Dissapore, Daily Mail, Buzzfeed)