di Prisca Sacchetti 9 Marzo 2015
Le Meurice, Parigi

Per conoscere l’Economist non è necessario saperne di economia, delle sue copertine ironiche e sferzanti sentiamo parlare spesso, Renzi che mangia il gelato mentre la barchetta dell’Euro affonda per dirne una. Ogni anno il settimanale britannico pubblica una guida sul costo della vita con una lista aggiornata delle città internazionali che costano di più.

Nel compilarla l’Economist considera diversi fattori, tre sono di particolare interesse per noi ristomaniaci:
1. Quanto costa un pranzo leggero (da tre portate)
2. Quanto costa un pasto in un fast food
3. Quanto costa una cena per 4 persone nei ristoranti della guida Michelin.

Scopriamo insieme la top ten.

Hong Kong

10. HONG KONG

Al numero 10 c’è Hong Kong, di sicuro tra le città con il costo della vita più elevato del pianeta.

Una coppia o due amici che vanno al ristorante per una cena da due portate inclusi vino, caffè e mancia al cameriere spendono in media 175 €.

Oslo

9. OSLO

Chi è stato nei paesi scandinavi sa che il costo della vità è alto, in particolare quando si parla di mangiare fuori.

Consumare il tipico cibo da fast food, per esempio, costa quanto a Milano. Impossibile state pensando, non esiste posto al mondo dove hamburger e patatine costano come a Milano (che pure non è nella top ten).

Secondo l’Economist a Oslo non si scende sotto i 15 €, mentre per un pasto da tre portate in un ristorante senza troppe pretese dovete considerare almeno 80 €.

madrid

8. MADRID

Non si vive di sole tapas a Madrid, anzi.

Pur se l’alta cucina iberica ha perso un po’ dello smalto dei tempi d’oro, quelli di ristoranti irripetibili come El Bulli di Ferran Adrià, anche oggi togliersi lo sfizio di una cena stellata per due non costa meno di 350 €.

San Pietroburgo

7. SAN PIETROBURGO

Siamo nella seconda città russa per estensione dove i piatti irrinunciabili si chiamano “Knish” (dumpling o ravioloni se preferite, ripieni di patate e fritti) oppure “Olivier salad”, fatta con le uova e le patate.

Qualunque sia la specialità che volete provare il consiglio è di caricare la carta di credito: per una cena di tre portate al ristorante non ve la caverete con meno di 100 €, se poi  il ristorante è stellato e il vostro gruppo è composto da quattro persone mettete in conto almeno 780 €.

mosca

6. MOSCA

A Mosca spenderete in media ancora più che a San Pietroburgo. Parlando di fast food, notoriamente meno costosi di un buon ristorante, vi sarà difficile pagare un hamburger meno di 7 €.

Ginevra

5 GINEVRA

Non scopriamo nulla di nuovo affermando che la Svizzera è uno dei paesi più costosi d’Europa. C’è chi teme che dopo il recente accordo per il rientro dei capitali firmato con l’Italia lo sarà ancora di più.

I ristoranti non fanno eccezione: l’Economist ha calcolato il costo (proibitivo) di una cena per quattro persone in uno dei ristoranti top di Ginevra: 1.400 €.

Per fortuna la cioccolata è squisita, dopo tanto spendere almeno un po’ di comfort food.

Roma

4. ROMA

In Italia non è che vada meglio. Roma, mecca per i fissati della pasta, del gelato e della pizza in teglia richiede tasche assai capienti.

Come sappiamo fin troppo bene, banchettare in 4 nel ristorante stellato di grido, magari con vista sui tetti della città eterna, costa in media 750 €.

Zurigo

3. ZURIGO

Zurigo costa più di Ginevra, se consideriamo che per la solita cena da tre portate in un ristorante comune si possono pagare facilmente 130 €.

Il lato positivo è che, come ci insegnano le principali guide gastronomiche, la scena dei ristoranti è notevole, con destinazioni celebri tipo il Parkhuss, con la bellissima cantina da 30.000 bottiglie, o il Dolder Grand, che ha due stelle Michelin.

Francoforte

2. FRANCOFORTE

In verità, le principali città tedesche sono piene di posti dove assaggiare il celebre street food locale (birra, pretzel e ogni genere di salsicciotto).

Eppure cenare fuori a Francoforte è sorprendentemente costoso se calcoliamo che un pasto appagante per due persone costa 300 €.  Capito il perché del discorsetto sui wurstel e lo street food? Volevamo prepararvi.

Parigi

1. PARIGI 

Quale che sia la vostra opinione sulla cucina francese, nobile decaduta oppure ancora capace di staccare il resto del mondo come ribadisce ad ogni occasione la guida Michelin, francese pure lei, i famosi ristoranti di Parigi restano i più costosi del pianeta (ma come la mettiamo con i piatti congelati?).

Per cenare in due nel ristorante dell’hotel Le Meurice, proprietà di Alain Ducasse, mettete in conto minimo 600 €. Oppure seguite il nostro consiglio, andateci a pranzo, spenderete molto meno.

[Crediti | Link: Dissapore, Economist]

1