di Olga Mascolo 18 Febbraio 2014

La mafia se sienta a la mesa“, tradotto con “La mafia si siede a tavola”. E’ questo il nome di una catena di ristoranti italo-spagnolo-mediterraneo che spopola in Spagna. Numeri: 34 ristoranti in tutta la Spagna, ce ne saranno altri 15 entro il 2015.

Posti di lavoro: 400 nell’ultimo anno. Lo scrive oggi Attilio Bolzoni su Repubblica.

Nel giro di totoministri, abbiamo chiaramente bisogno anche di uno che si occupi di difendere l’immagine italiana all’estero. Un ministro per la cura e difesa dell’immagine del made in Italy.

Ma non perché utilizzano la mafia come lovemark, ci siamo cascati anche noi di Dissapore, perché sono convinti che si tratti di cucina italo-qualcosa.

A La mafia si siede a tavola si mangia italiano senza troppe pretese: pizza, pasta, piatti ibridi a caso. Se si leggono i commenti su TripAdvisor un aspetto positivo condiviso è il rapporto qualità/prezzo. Anche se si scopre che nel menu c’è la Cesar salad: non esattamente un tipico piatto italiano.

Così come è una mafia cinematografica quella da cui traggono ispirazione: ll Padrino, Al Capone e via dicendo. Una mafia più italo-americana manieristica che italiana a tutti gli effetti. Quindi: giocosa, carnevalesca. Yuppie.

La Mafia si sienta a la mesaLa mafia, spagna, ristorante, logo

Ma diamo un occhio al menu, questo è un problema serio.

C’è la pizza Bismark, che non vedevo in un menu di pizze dal 1998 (quella con le uova). Piatto di punta è la pizza col pollo, proprio come la troviamo ottima in tutte le pizzerie che abbiamo visto su Beautiful.

Poi c’è la “pepperoni”, coi peperoni rossi, proprio come la troviamo in tutte le varianti cheddar da Pizza Hut. La mia preferita: pizza con pollo, emmental, pancetta, passata di pomodoro e origano. L’origano dà quel tocco di italianità. Ah, ma c’è anche un ottimo risotto alla carbonara con pancetta, pollo, champignon.

Sul serio, dovremmo ritenerlo lesivo della nostra immagine visto l’uso inopinato dell’immagine mafiosa? Ma voi avete provato a dare da mangiare a Johnny Stecchino una carbonara fatta col pollo e l’emmental?

[Crediti |Link: Repubblica, lamafia.es | Immagini: lamafia.es]