di Adriano Aiello 3 Luglio 2014
tannico, vini, kit, dissapore

Rieccoci. Dissapore club atto secondo. Questa volta niente dolci, ma si beve. Bene e a prezzi ridicolmente bassi. Vi offriamo le eccellenze vinicole di Tannico, realtà esplosiva tra gli e-commerce del settore, che in un anno abbondante dalla sua fondazione ha raggiunto 5000 clienti e più di 80.000 bottiglie vendute. Tutte scelte da un team di sommelier, che degusta senza tregua e rispetto per l’esofagite da reflusso.

Solo per oggi vi offriamo 5 kit tematici e uno sconto generale del 15% attivabile con il coupon DISS-74VR43GS77 dalla finestra conclusiva degli acquisti. Confesso che per testarne il suo funzionamento mi ritrovo il carrello pericolosamente colmo. Però il Verdicchio di Fattoria San Lorenzo sotto i 7 euro non potevo lasciarlo lì. Ora devo solo trovare un sistema di distrazione familiare per il giorno in cui arriverà il corriere.

Torniamo ai vostri di problemi di stipamento delle bottiglie: insieme a Tannico abbiamo organizzato dei kit per tutti i gusti, con un occhio al caldo là fuori. Prosecco, eccellenze francesi, una selezione di spumanti, una di vini naturali certificati Triple A e qualche rosso da invecchiamento. Ideale per chi vuole dimenticarsi qualche bottiglia importante in cantina e approfittare delle temperature per non cadere in tentazione

Entriamo nel vivo.

prosecco, tannico, kit, dissapore

Il trionfo del prosecchismo duro e puro.  Abbiamo cinque versione del vino più democratico e amato d’Italia. Piccole variazioni territoriali, con la medesima impronta: grande freschezza e bevibilità super.

— Treviso Prosecco Frizzante DOC “Spago” – Terre di San Venanzio Fortunato
— Prosecco DOC Extra Dry – Nani Rizzi
— Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut “Dirupo” – Andreola
— Prosecco Brut Asolo Superiore DOCG – Loredan Gasparini
— Prosecco di Valdobbiadene DOCG Extra Dry “Primario” – Azienda Agricola Ruge

Tutti insieme ve li portate a casa al prezzo di 40€  invece che a 58€, cliccando qui.

tannico, bollicine, dissapore, kit, vino

Ancora spumanti in quattro declinazioni. Riecco l’elegante Prosecco Andreola, affiancato dal Franciacorta La Ferghettina e da due bolle francesi: un crémant e ovviamente sua maestà lo Champagne. Il Crémant è tipologia sempre più affermata in Italia, grazie al rapporto qualità/prezzo.

Con il più famoso degli spumanti francesi condivide il metodo di rifermentazione in bottiglia ma non il territorio, ma spesso si raggiungono livelli importanti.

Eccovi la lista:
— Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut “Dirupo” – Andreola
— Crémant de Bourgogne Chardonnay Brut – Bailly Lapierre
— Franciacorta Brut – La Ferghettina
— Champagne Brut – Domaine Henri Goutorbe

Vi aspettate la bastonata? No, non dovete attivare un mutuo per portarveli a casa. Bastano 68€ invece che 90€, cliccando quiE avete anche le spedizioni gratis.

tannico, triplea, dissapore, kit, vino

E i vini naturali? Mentre aspettiamo di capire se (sotto il profilo regolamentativo) esistono o non esistono ce li beviamo. L’autocertificazione Triple A (agricoltori, artigiani, artisti) ci viene in soccorso con quattro cavalli di razza, perfetti per entrare nella tipologia. Eccoli:

— Dolcetto d’Alba DOC 2011 – Carlo Viglione
— “Semplicemente Vino Bianco” 2013 – Bellotti
— Sicilia Rosso IGT “SP68” 2013 – Arianna Occhipinti
— Romangia Bianco IGT “Renosu” – Dettori

Lo sforzo economico è ancora molto contenuto. Li prendete a 44 € invece che a 55€. Cliccando qui.

tannico, dissapore, kit, vini, francesi 

Non potevamo non inserire la Francia, che al netto dei nazionalismi, rimane il paradiso del grande vino. Soprattutto la Borgogna. Qui scoprirete che i Pinot nero e gli Chardonnay che avete sempre bevuto c’entra ben poco con bottiglie leggendarie. Nella qualità, come nei prezzi. Importante sapersi muovere bene. Provate questi:

— Bourgogne Hautes Cotes de Nuits “Les Dames de Vergy” 2012 – Domaine Antonin Guyon
— Crémant de Bourgogne Chardonnay Brut – Bailly Lapierre
— Grande Ardèche Chardonnay 2011 – Maison Louis Latour

Ve la cavate con 49€ invece che 65€, cliccando qui

tannico, dissapore, kit, vini, rossi, invecchiamento

Non siamo razzisti verso i rossi, tutt’altro. Però ammetterete che d’estate si fatica a berne le tipologie più importanti e strutturate. Però esistono le cantine. Dove potreste depositare questo terzetto che regge per decenni in tranquillità.

— Amarone della Valpolicella Valpantena DOC 2011 “Villa Arvedi” – Bertani
— Brunello di Montalcino DOCG  2009- Val di Suga
— Chianti Classico Riserva DOCG “Monsenese”  2010 – San Leonino

Bastano 69€ invece che 82€, cliccando quiE avete anche le spedizioni gratis.

Siete ancora qui? Forzaaaa (cit.)

1