di Cinzia Alfè 24 Dicembre 2017
pasteis de belem

Quale ristorante ha ottenuto più recensioni su TripAdvisor nel 2017?

Prima sorpresa: non è un ristorante ma una pasticceria. Poi, non si trova a Londra, la metropoli più recensita del mondo, bensì a Lisbona, in Portogallo. Il suo nome è Pastéis de Belem, capace di mettere insieme quest’anno oltre 10.000 recensioni, un’enormità.

Il pezzo forte, al punto di dare il nome alla pasticceria, sono proprio i “Pastéis de Belen”, pasticcini portoghesi a base di pasta sfoglia farciti con crema all’uovo aromatizzata alla cannella e poi cotti al forno, dove si forma un goloso strato caramellato superficiale.

[TripAdvisor: non contento di aver portato al 1° posto di Londra un ristorante mai aperto, lo apre davvero]

A Lisbona si trovano ovunque, dalle pasteles (pasticceire) alle padaria (panetterie) fino ai semplici bar, e in genere non costano più di 1 euro.

Da 180 anni nel quartiere di Belem, alla foce del Tago, pochi chilometri dal centro città, tra musei, magazzini navali e piccole tasca –le trattorie tipiche della città– Pastéis de Belem non si è limitata a collezionare il numero più alto di recensioni del 2017, ma nella maggior parte dei casi ha ottenuto pareri positivi, con giudizi che vanno da “eccellente” a “un’esperienza da non perdere”.

[La torta al cioccolato del Landeau Cafè di Lisbona]

La crostata, descritta per lo più come “paradisiaca” è tra i dolci più richiesti, ma i pastéis, grazie alla “pasta sfoglia burrosa” e al ripieno di crema aromatizzata alla cannella, rappresentano la vera attrazione della festa, specie se accompagnati da una tazza di caffè caldo.

[Portogallo: nessuno conosce la ricetta dei krapfen “più buoni del mondo”]

Leggenda vuole che la ricetta dei pasticcini risalga al monastero dos Jeronimos, eretto sempre nel quartiere di Belém. A metà Ottocento, chiusi i monasteri a causa della rivoluzione liberale portoghese, i monaci per mantenersi iniziarono a vendere i loro pasticcini nei dintorni.

Al di fuori dalla zona di Belém i dolcetti sono noti con il nome di Pastéis de Nata (pasticcini alla crema).

Ma è possibile che i frequentatori di TripAdvisor non abbiano trovato niente da ridire sulla Pastéis de Belem?

Un aspetto negativo c’è anche nella pasticceria di Lisbona, dove nelle stagioni di punta la coda è quasi sempre  chilometrica. Ma sono problemi che vorrebbero avere in molti, non solo il locale più recensito del 2017 su TripAdvisor.

[Crediti | Cosmopolitan]