di Valentina Dirindin 21 Luglio 2020
Costadoro Social Coffee Factory Torino

Eravamo preparati allo smart working? La risposta la sapete perfettamente anche voi, ed è no. Almeno, non a questo smart working, di certo non a Torino, dove il piemontese è reticente ad uscire, figuriamoci a lavorare “agilmente” fuori casa.

8 milioni di persone (secondo la Cigl) si sono improvvisamente ritrovate a lavorare da casa, computer alla mano, pochi strumenti e zero spazi a disposizione per farlo. Senza contare la presenza dei bambini, abbandonati dalla scuola e rimasti a casa a fare cucù nelle nostre riunioni in videochat.

La necessità di trovare un luogo dove lavorare in santa pace, in attesa che riaprano gli uffici (se mai lo faranno) si fa pressante. Anche perché le norme per il contenimento del Covid hanno reso più complesse le procedure di assegnazione degli spazi in coworking, e più rare le postazioni. Una soluzione potrebbe essere quella di prendersi un caffè. Ce l’ha insegnato Carry Bradshow, la giornalista di Sex and The City: a New York basta un tavolino di Starbucks e il costo di un Frappuccino per scrivere il pezzo della vita, in totale tranquillità. In tempi di smart working diffuso, Torino si può trasformare – con un po’ di fantasia, sia chiaro – in Manhattan, e offrire una serie di soluzioni interessanti per lavorare sorseggiando un caffè.

Prima di partire, una premessa: ci sono indirizzi torinesi che vi avremmo voluto consigliare per il vostro smart working ma che per ora non hanno ancora riaperto dopo il lockdown. In ogni caso, fareste bene a segnarveli, nel caso a settembre non siate ancora rientrati in ufficio. Snodo (www.snodo.com), il bar delle OGR, è stato proprio pensato anche per queste esigenze, così come la Caffetteria di Edit (www.edit-to.com): entrambi hanno grandi spazi a disposizione, wifi e prese elettriche per attaccare il pc. C’è poi anche la caffetteria della Murazzi Student Zone ( www.murazzistudentzone.it), che è pensata più per gli studenti, ma che in fondo va benissimo anche per gli impiegati.

Ora però, parliamo del presente e di voi, che quest’estate a Torino, in smart working a casa, state impazzendo. Ecco 10 posti, tra bar, caffetterie e locali in genere, dove lavorare agile mangiando e bevendo bene.

Mara dei Boschi

trapizzino; mara dei boschi; piazza carlina a torino

Ci sono mattine in cui non basta un semplice caffè per lavorare come si deve: c’è bisogno di un Singor Caffè. Per questo ci piace tanto andare a lavorare da Mara dei Boschi. Nella “nuova” sede (che ormai ha anno) della gelateria artigianale più hype di Torino, con laboratorio di cioccolato e caffetteria Specialty, c’è un grande tavolo dotato di tante prese, isolato dalla fila per il gianduja. Wi-fi gratuito.

Piazza Carlo Emanuele II 21 | aperto dalle 9 a mezzanotte (fino all’1 il venerdì e il sabato, fino alle 23 la domenica), chiuso il lunedì mattina | www.maradeiboschi.it

Bricks

Bricks Torino; pizzeria

Storica (e amata) pizzeria della città, Bricks ha di recente rivisto leggermente il suo format: la proposta si estende “all day long”, con un menu sfizioso per il pranzo che prevede, tra le altre cose, poke di riso e piadine artigianali, ottimi tramezzini e bagel con pane fatto in casa. In questi orari, quelli di Bricks hanno pensato anche a chi deve lavorare. Dal martedì alla domenica ci sono dieci postazioni dedicate allo smart working con wifi gratuito, e per usufruirne basta ordinare una consumazione a scelta tra dolce e salato.

Via S. Francesco da Paola, 46 | aperto dalle 8 alle 23 (sabato e domenica dalle 9), chiuso il lunedì mattina | www.brickstorino.net

Combo Torino

combo torino

Lo spazio polifunzionale (ostello, caffetteria e altro) di Porta Palazzo è perfetto anche per lavorare. Tavoli ampi e tendenzialmente tranquilli, wifi disponibile e un’offerta golosa per la pausa pranzo davanti al computer.

Corso Regina Margherita, 128 | aperto dalle 7 alle 23 (venerdì e sabato fino al mezzanotte) | https://thisiscombo.com

Orso Laboratorio Caffè

Orso caffè Torino

Un buon caffè può fare la differenza in una giornata di smart working, dicevamo. Considerate dunque che Orso Laboratorio Caffè è la miglior caffetteria Specialty della città, spazio che ha contribuito notevolmente alla cultura sul tema in città, nonché adorabile salottino in San Salvario comunicante con la prima sede di Mara dei Boschi, in caso aveste finito le estrazioni e i mono-origine da provare. Prese e wi-fi a disposizione, di questi tempi anche comodo dehors di fronte al locale.

Via Claudio Luigi Berthollet, 30/g | aperto dalle 7.45 alle 10 (la domenica apre alle 8.30) | www.orsolaboratoriocaffe.it

Torteria Berlicabarbis

Torteria Berlicabarbis

 

Lo stile è un po’ americano, ma il contenuto è squisitamente piemontese (come dimostra il nome, che in dialetto torinese significa “leccarsi i baffi”). L’idea è quella di un caffè – bakery dove sedersi, bere qualcosa di caldo e mangiare qualche torta fatta in casa. Il personale è gentilissimo e vi indicherà qual è il migliore tavolino dove lavorare (quello con la spina elettrica vicino, per intenderci).

Tre le sedi: via Catania 10, Via Po 11, Via Cernaia 44 | aperto dalle 7 alle 2 (la domenica apre alle 8.30 e chiude all’1) | https://torteria.berlicabarbis.com

Barney’s – Il bar del Circolo dei Lettori

Barney's – Il bar del Circolo dei Lettori

 

Se la cultura è in grado di stimolare i neuroni, allora non c’è luogo migliore per lavorare del bar del Circolo dei Lettori. Un’occasione unica, tra l’altro, per avere un ufficio in un bellissimo palazzo storico, e magari tirarsela un po’ con qualche selfie. Con la consumazione si ha diritto a un’ora di wifi, che però diventa illimitato facendo la tessera del Circolo dei Lettori.

Via Conte Gianbattista Bogino 9 | 011 890 4417 | aperto dal lunedì al mercoledì dalle 9.30 alle 18, giovedì e venerdì fino alle 21.30 | www.circololettori.it

Mercato Centrale Torino

mercato centrale torino
Forse non ci avevate pensato, ma al Mercato Centrale di Porta Palazzo ci potete anche lavorare. La cosa interessante è che qua potete davvero fermarvi l’intera giornata, approfittando delle pause per assaggiare ora il caffè, ora un bicchiere di vino, ora una delle proposte delle botteghe (che perdono qualche pezzo illustre, ma resistono). La rete WI-FI è libera e gratuita.

Piazza della Repubblica, 25 | 011 0898040 | aperto dal lunedì alla domenica, dalle 8 a mezzanotte | www.mercatocentrale.it

Convitto Cafè

Convitto Cafè torino

Una deliziosa caffetteria che renderà il vostro smart working certamente più dolce, grazie all’interessante scelta di torte. Il wifi c’è, lo spazio anche e la disponibilità dei gestori a lasciarvi lì tranquilli a lavorare pure. Non solo torte e caffè, comunque: il Convitto ha anche una carta con 50 tra miscele di tè e tisane e una di drink a base vermouth.

Via S. Francesco da Paola, 8 | aperto dalle 8 alle 20, il sabato apre alle 11, la domenica alle 15 | www.convittocafe.it

Costadoro Social Coffee Factory

Costadoro Social Coffee Factory Torino

 

Il centralissimo flagship store di Costadoro, proprio di fronte alla sede torinese della Rinascente, mette a disposizione il suo wi-fi a chi voglia lavorare qualche, ora bevendo un po’ di caffè. Miscele speciali a rotazione, scenografiche estrazioni accanto alla micro-torrefazione interna, fresco (e potente) caffè in cold brew e parecchie prese distribuite tra postazioni dotate addirittura di luci da lettura, per quando si fa sera. Un posto ideale per “stare”, tanto che gli abbiamo dedicato un articolo.

Via Teofilo Rossi di Montelera, 2 | aperto dalle 8 alle 20 (nei weekend 8.30-20.30) | costadoro.it

BarTU

bartu torino

Uno spazio carino dall’aria Sixties, con una proprietà sorridente che vi metterà volentieri a disposizione un tavolino per lavorare approfittando del wifi gratuito. Il menu è sfizioso, sia per la colazione che per il pranzo: si spazia dalle tipicissime e golose proposte piemontesi ai Croque Madame

Via Cagliari, 28 | aperto dalle 7.30 a mezzanotte, il sabato dalle 9, chiuso il lunedì e la domenica sera | www.bartu.it