di Lorenza Fumelli 19 Settembre 2012

Riassunto della puntata precedente: Taste Festival arriva finalmente nella capitale, l’appuntamento con Taste of Roma è all’Audiotorium Parco della Musica – nei giardini pensili – dal 20 al 23 settembre. Ogni giorno Dissapore sarà presente all’evento per raccontare, intervistare e, naturalmente, far festa.

Giovedì scorso abbiamo regalato 20 biglietti ai nostri lettori, volati via in pochi istanti come foglie al vento e visto il successo, abbiamo deciso di regalarne altri 5 stavolta per l’esclusiva Opening Night di giovedì sera. Per ottenere gli accrediti basta essere più veloci degli altri e segnare, in un commento a questo post, il proprio nome, cognome e l’indirizzo email.

Qualcuno di voi, oltre ad arraffar biglietti, forse si sarà chiesto: ma cosa farà precisamente Dissapore a Taste of Roma? Per quei curiosi, ecco il programma nel dettaglio:

Il primo appuntamento è per venerdì 21 alle ore 22: intervista doppia a Francesco Apreda, chef di Imago all’Hotel Hassler VS Riccardo Di Giacinto, chef di All’Oro.

Il secondo appuntamento è per sabato 22 alle ore 14.10, con Anthony Genovese e Cristina Bowerman, rispettivamente chef de Il pagliaccio e Glass Hostaria a Roma.

Domenica 23  è il turno di Angelo Troiani del Convivio Troiani e Roy Caceres di Metamorfosi, alle ore 12.00. Per finire, si parlerà di oli e formaggi del Lazio in un incontro con il selezionatore Vincenzo Mancino di D.O.L, sempre domenica  alle ore 20.30.

Accrediti a parte, chi di voi ha già in programma una visita a Taste of Roma?