di Manuela 18 Luglio 2019
Spaghetti

Su AliExpress arriva anche il cibo italiano. Il made in Italy fa capolino sulla piattaforma di e-commerce appartenente a Alibaba. Ma come? Semplice: AliExpress ha deciso di ampliare la sua offerta nel settore alimentare includendo anche cibi italiani. Il tutto è stato possibile realizzando un marketplace che permette a venditori e società italiane facenti parte del settore food di poter raggiungere online anche consumatori dei paesi della zona Euro. Questo per il momento: sul lungo periodo, se tutto andrà come deve, si potranno raggiungere via web tutti i paesi dell’Unione Europea. E oltre.

Più nel dettaglio, i produttori (ma solo se certificati) potranno o scegliere il partner per effettuare le consegne >o sfruttare direttamente Cainiao Network, il settore di Alibaba che si occupa della questione e che collabora con Sda di Poste Italiane. Se vi incuriosiscono i tempi di consegna, sappiate che per i paesi dell’Eurozona sono previsti 3-7 giorni, mentre in Italia ci vanno 24-72 ore.

La mossa è una chiara indicazione del fatto che la società sta cercando di espandersi ulteriormente in Europa, aggiungendo il settore food nostrano dopo aver incluso in primavera quello della moda e degli accessori. Successivamente, poi, AliExpress vorrebbe anche tentare di collegare i venditori italiani ai consumatori di 220 paesi in tutto il mondo, Cina a parte. C’è qualche timore per quanto riguarda il fenomeno della contraffazione di cui i prodotti made in Italy sono spesso vittime, tuttavia da parecchio tempo Alibaba ha stretto accordi con il governo italiano per evitare questi problemi.