di Valentina Dirindin 3 Luglio 2020
Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo si è messo a dieta, ed è riuscito a perdere ben 29 chili. La confessione del super chef televisivo è arrivata durante un’intervista a Oggi: Sono stato vicino a un bivio – ha dichiarato Cannavacciuolo – Pesavo tanto, sono arrivato a 155 chili, mi sentivo stanco, dormivo male. Tre anni fa ho detto basta e mi sono comprato un tapis roulant”.

Ultimamente, lo chef si è visto poco, nell’attesa che ricominci una nuova stagione di Masterchef (per cui i tre giudici hanno già fatto qualche annuncio via social, scatenando molte curiosità e ipotesi sulla presenza di un quarto conduttore del programma).

Ma nel frattempo, evidentemente, chef Cannavacciuolo ha approfittato del lockdown e della pausa dal lavoro (sia in tv che a Villa Crespi) per perdere qualche chilo di troppo, attraverso una dieta equilibrata (“Sto solo un po’ attento, non mi sono tolto niente”, dice lo chef) e molta attività fisica (“La mattina faccio camminata veloce e pesi”). Un regime non troppo rigido, dunque, semplicemente orientato a una dieta più sana e a più movimento.

Antonino Cannavacciuolo, nell’intervista rilasciata al magazine, si dichiara deciso a non tronare più indietro: “ogni tre, quattro mesi perdo un chilo: la bilancia non deve più salire, deve solo scendere”.

[Fonte: Oggi]