Bake off Italia: chi è Damiano Carrara, il nuovo giudice

Ha una vita piena di sogni realizzati, Damiano Carrara, il nuovo giudice di Bake Off Italia. Da Lucca dove faceva il metalmeccanico alla California, dove ha aperto due pasticcerie ed è diventato una star di Food Network

Damiano Carrara è il nuovo giudice di Bake Off, talent ideato nel 2010 dalla Bbc, che in Inghilterra faccia due volte gli ascolti della Champions League, pur essendo una sfida a base di torte per aspiranti pasticcieri.

In Italia, senza raggiungere la portata del successo inglese, si è ben difeso fin dalla prima edizione del 2013. Condotto da Benedetta Parodi, si avvale di due giudici: Enrst Knam, pasticcere tedesco naturalizzato milanese grazie a una celebre pasticceria-boutique, e Clelia D’Onofrio, giornalista, ex direttrice del Cucchiaio d’Argento.

Ai quali, nella prossima edizione di Bake Off Italia, in partenza a settembre, se ne aggiunge un terzo, per l’appunto Damiano Carrara, 31enne pasticciere lucchese, trapiantato in California, che prende il posto di Antonio Martino nel bakery show di Real Time.

Lasciando tutto, Carrara si è trasferito nel 2012 insieme al fratello Massimiliano a Moorpark, in California, per realizzare il sogno di aprire una pasticceria, lui che, pur appassionato di cucina, aveva iniziato a lavorare come metalmeccanico.

Si è subito impiegato in un ristorante mettendo da parte ogni dollaro fino a quando due anni dopo, anche grazie all’aiuto del fratello pasticciere, è riuscito a comprare la piccola pasticceria proprio di fronte al ristorante dove lavorava. Il nome non poteva essere che Carrara Pastries.

Le cose sono andate bene, pochi mesi dopo il lavoro era così tanto che è stato necessario allargarsi, approfittando della richiesta del proprietario di un centro commerciale che ha proposto ai due fratelli di aprire una seconda pasticceria pagando le spese di avviamento. Così è arrivata Carrara Pastries, ad Agoura Hills, sempre in California.

In seguito il successo imprenditoriale è stato sostenuto anche dalla televisione, infatti il pasticciere di Lucca è oggi una stella di Food Network (canale visibile da qualche settimana anche in versione italiana).

Un altro sogno realizzato, visto che Carrara aveva iniziato come concorrente di programmi americani per aspiranti pasticcieri quali Spring Baking Championship e Cutthroat Kitchen. L’anno dopo era ospite d’onore e infine giudice.

Specialista del ruolo, arriva a Bake Off Italia con all’attivo una linea di caffè che porta il suo nome, una società di import-export dall’Italia, una scuola di cucina e un libro di ricette, inevitabilmente titolato “Dolce Italia”.

[Crediti | Link: TvBlog]

Avatar Nunzia Clemente Autrice recensioni Campania & more.

12 Giugno 2017

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Sbiobs ha detto:

    Ok un bravo imprenditore, lavoratore.. sicuramente aiutato dalla sua bellezza… ma vorremmo approfondire sulle sue opere, il suo modo di intendere la pasticceria..