di Manuela 29 Luglio 2020
Budweiser Zero

Nel settore della birra senza alcol ha fatto il suo debutto anche la Budweiser che lancia la sua “Zero”. Si tratta di una birra chiara, senza alcuna traccia di alcol e che avrà un sapore simile alla bevanda alcolica già presente sul mercato.

Budweiser promette, inoltre, che una lattina avrà 0 grammi di zucchero. E’ dedicata dunque a tutti coloro che sentivano l’esigenza di un’altra birra senza alcol, cioè astemi, donne in gravidanza, persone con problematiche di salute che impediscono loro di bere alcolici (cirrosi, disturbi di coagulazione sotto terapia…) o anche coloro che vogliono bere birra senza affrontare i postumi di una sbornia.

Di certo non è una novità, nella GDO già Heineken, Beck’s e Moretti (tanto per fare qualche nome noto ai più) hanno le loro versioni analcoliche, cioè Heineken 0.0, Beck’s Blue e Moretti Zero. Ma ci sono pure la Paulaner e la Tourtel Peroni, mentre nel settore craft o similare ci sono Brewdog e Brooklyn.

Ma torniamo alla nostra Budweiser Zero: il fatto è che il settore delle alternative analcoliche più sane (o presunte tali) è in crescita, un po’ come quello della carne senza carne. Per Budweiser si tratta di un modo per sfruttare la tendenza del momento e raggiungere, magari, una fetta più ampia di consumatori.

Monica Rustgi, vicepresidente marketing di Budweiser, ha spiegato che la gente ama la birra quindi non deve esistere un mondo dove o bevi birra alcolica o non puoi bere nessuna birra. Questa “Zero” è stata creata anche grazie alla collaborazione di Dwayne Wade, ora imprenditore e ex giocatore della NBA: è stato lui a contribuire a creare il gusto e l’imballaggio del prodotto.

Wade ha riferito alla CNN che spera che questa bevanda attiri non solo gli atleti e le persone attente alla loro salute, ma anche tutti i fan della birra che vogliono rimanere responsabili in contesti sociali: non sempre si ha voglia di fare festa e tornarsene a casa con i postumi di una sbornia.

Bud Zero avrà un prezzo simile alla classica Budweiser e inizialmente sarà venduto in confezioni da 12 lattine da 33 once (circa 97 cl) e in lattine singole da 16 once (circa 47 cl). La confezione da 6 bottiglie da 12 once (35 cl circa) uscirà invece a novembre.