BurgeZ, l’hambuger più “schifoso” d’Italia, apre a Firenze

BurgeZ, l'hambuger più "schifoso" d'Italia, dopo Roma, apre un nuovo locale anche a Firenze con inaugurazione il 27 agosto.

BurgeZ

Dopo Roma, adesso BurgeZ, l’hamburger più “schifoso” d’Italia (così si definiscono loro stessi), apre a Firenze. L’inaugurazione del prossimo ristorante BurgeZ a Firenze si terrà venerdì 27 agosto alle ore 12 in via dei Macci 77.

È il 17esimo locale aperto da questa ironica catena di hamburger creata da Simone Ciaruffoli e Martina Valentini che fa del politically scorrect il suo cavallo di battaglia (come quando cercava donne filippine come dipendenti perché le italiane “avevano il moroso”).

Ma non finisce qui: prossimamente BurgeZ ha intenzione di aprire anche a Brescia, Verona e Bologna. Inoltre inaugurerà anche un terzo ristorante a Roma. L’obiettivo è quello di arrivare a fine 2021 con venti punti vendita.

Ma torniamo all’inaugurazione di Firenze: con il consueto stile secondo il quale il “cliente non ha sempre ragione, ha ragione solo quando ce l’ha”, ecco che per chi acquisterà un menu avrà in omaggio una maglietta un po’ particolare.

La t-shirt avrà un aspetto alquanto particolare in quanto omaggerà una certa parte anatomica del David di Michelangelo. Esatto, proprio quella a cui state maliziosamente pensando, con tanto di motivazione annessa per tale scelta: “Volevamo omaggiare Firenze con il suo David, ma i diritti di tutta la statua costavano troppo”.

Potrebbe interessarti anche