di Chiara Cajelli 5 Febbraio 2020
pizzeria i masanielli; caserta

Ora è tutto chiaro: Chiara Ferragni non ha mai chiamato la pizzeria di Caserta per chiedere un privee. Arriva lo sfottò dei Ferragnez, che sfoderano una divertentissima ironia sull’accaduto tramite le storie su Instagram.

Nelle ultime 24 ore si è alzato un polverone su Chiara Ferragni, scatenata dal post di Francesco Martucci della celeberrima pizzeria I Masanielli di Caserta. Lui, racconta tramite un post su Facebook che riporta una conversazione telefonica avvenuta con Chiara Ferragni, avrebbe risposto con un orgoglioso “no, per noi i clienti sono tutti uguali” alla domanda dell’influencer sulla presenza o no di un privee nella pizzeria. Qui raccontiamo bene la faccenda.

Il popolo del web si è diviso: chi chiama eroe Martucci per aver “rimesso al suo posto la Ferragni” – e vabè – e chi invece fa notare che, insomma, lei non è stata maleducata e di certo non è un bel gesto riportare sui social una conversazione privata facendo anche nome e cognome. Nel frattempo, a parte la polemica, è saltato fuori il primo grande dubbio sulla veridicità dell’accaduto. Sì, perché i Ferragnez sono a Los Angeles da giorni.

Nelle ore seguenti, Chiara e il marito Fedez si sono sbizzarriti nelle storie di Instagram, sfottendo un po’ Francesco Martucci. Lei che scrive “Non ho mai pianificato una cena a Caserta, ma quando succederà me la metta nel piatto la “bufala” perché quella è buona sempre (con o senza privé)“.

Fino ad arrivare all’ammissione di Martucci: “visto il clamore suscitato, ho ritenuto di dover approfondire la vicenda ed ho appurato da fonte diretta che la telefonata si cui tanto si sta parlando non è stata effettuata né dalla signora Ferragni né da nessuno del suo staff. Non era mia intenzione trarre vantaggi pubblicitari – di cui non ho certo bisogno – da quello che è risultato essere uno scherzo, per giunta di cattivo gusto. Vedremo con i miei legali da dove è partita la chiamata della settimana scorsa“.

Possiamo anche capire la scelta impegnativa di coinvolgere i legali per uno scherzo telefonico… o forse no. Comunque, Fedez legge e reagisce con la seguente storia su Instagram che riporta quanto appena scritto da Martucci, e aggiunge: “Traduzione: mi sono inventato una stronzata (…)“.

Insomma, il mistero è stato risolto e la cosa (speriamo) si chiuderà nel giro di poco. Resta il fatto che (scherzo o no) nessuno dovrebbe riportare con leggerezza una conversazione privata sui social – soprattutto nella dinamica cliente-ristoratore (o paziente-medico, o qualunque altro contesto) – e che da questa vicenda tutti hanno tratto vantaggio per il proprio tornaconti. Quindi, di fatto, son tutti felici e contenti.

Fonti: foodclub.it, Facebook, Instagram