di Manuela 26 Novembre 2019
Food delivery

Nel settore del cibo a domicilio, è record per Deliveroo che è cresciuta del 152% negli ultimi due mesi. Il che spiega perché l’azienda stia cercando 500 nuovi rider qui da noi in Italia. Ci sono state alcune città in cui la crescita degli ordini è stata decisamente notevole nel corso degli ultimi 12 mesi:

  1. Cagliari: +382%
  2. Genova: +293%
  3. Varese: +268%
  4. Verona: +254%
  5. Padova: +224%
  6. Ferrara: +202%
  7. Bergamo: +198%
  8. Trento: +198%
  9. Bologna: +150%
  10. Firenze: +126%
  11. Roma: +63%

Per quanto riguarda la crescita dal punto di vista del momento del lancio del servizio di Deliveroo, i tassi maggiori di crescita si sono registrati in città come:

  1. Vicenza: + 476%
  2. Ravenna: +434%
  3. Mestre: +273%
  4. Bolzano: +272%
  5. Perugia: +239%
  6. Lecce: +233%
  7. Pescara: +121%
  8. Viterbo: +121%

Alla luce di tali dati, Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italy, ha spiegato che a crescere non sono solamente le nuove città, ma anche centri in cui l’azienda è presente da anni come Roma, Firenze e Bologna. In particolare in queste tre città la piattaforma fa ormai parte delle abitudini consolidate dei consumatori e continua ad aumentare sia per quanto riguarda la popolarità che la diffusione.

Il che vuol anche dire che il settore del food delivery è in continua crescita in Italia, cosa che influisce positivamente sull’economia: aumentano le opportunità di lavoro per i rider e aumentano quelle per i ristoranti, i quali possono contare su un nuovo canale di vendita.