di Manuela 2 Ottobre 2019
Coca Cola Energy

Coca Cola Energy sbarca negli Stati Uniti: come preannunciato qualche mese fa, la bevanda energetica targata Coca Cola farà il suo debutto negli USA, pronta a sfidare gli altri colossi del settore degli Energy Drink. Sono quattro le varietà della bevanda energetica previste come primo lancio:

  • Coca-Cola Energy
  • Coca-Cola Energy Zero Sugar
  • Coca-Cola Energy Cherry
  • Coca-Cola Energy Cherry Zero Sugar

Non stupitevi del gusto ciliegia: gli americani lo adorano. Questa nuova bevanda targata Coca-Cola arriverà negli USA a metà gennaio, anche se Coke Energy e Coke Energy Zero Sugar sono già disponibili a livello internazionale. Il nuovo prodotto è stato ideato per aiutare l’azienda a introdurre i bevitori di Coca-Cola nel mondo delle bevande energetiche, una categoria in costante crescita. Ed è anche un modo per assicurarsi che il marchio principale sia sempre sulla cresta dell’onda, rinfrescandosi un po’.

Tuttavia prima di pensare a ciò, Coca Cola deve assicurarsi che i suoi bevitori capiscano esattamente cosa sia Coke Energy. La Coca Cola Energy contiene 114 mg di caffeina a lattina, quasi quattro volte la quantità di caffeina presente in una lattina normale di Coca Cola e tre volte la caffeina presente in una Diet Coke. Inoltre costerà anche di più: il prezzo raccomandato è di 2,49 dollari a lattina (le confezioni di Coca Cola normale sono vendute in pacchi da 12 lattine e costano 4 dollari a confezione).

Secondo Janki Gambhir di Coca Cola, molti bevitori di Coca non si applicano altrettanto nel settore delle bevande energetiche. L’azienda spera che, tramite Coca Cola Energy, si riescano ad incrementare le vendite all’interno del marchio Coke al posto di rubare quote da altre bevande energetiche o altri prodotti targati Coca Cola (cisto anche che Coca Cola possiede circa il 18% di Monster Energy).

[Crediti | CNN]