Dopo il cheeseburger di solo formaggio, Burger King lancia l’hamburger di sola carne

Burger King ama prendere le cose alla lettera: dopo il "vero cheeseburger" ecco l'hamburger di sola carne.

burger king panino solo carne _16x9

Dai, che se il prossimo lancio è il “vero veggie burger” con sola insalata riusciamo a tirare su un pasto completo. Dopo il “vero cheeseburger”, un panino talmente “cheese” da essere composto esclusivamente da venti fette di formaggio pressate tra due panini tondeggianti; Burger King rincara la dose con il “vero hamburger di carne“, la cui ricetta prevede – no, nessun premio se l’avete indovinata – solamente tre burger di manzo. Niente sottaceti, niente lattuga, niente formaggio e niente salsa: un unico obelisco di carne e pane, un biglietto di sola andata per la secchezza delle fauci.

Hamburger di sola carne: l’ultima trovata di Burger King

burger king hamburgerProprio come il suo cugino sulla sponda lattiero casearia, anche il “vero hamburger” sarà disponibile solo ed esclusivamente nei punti vendita di Burger King in Thailandia – il che, dobbiamo ammetterlo, comincia a incuriosirci: passi per il cheeseburger, ma il fatto che questo pastosissimo monolite di carne abbia fatto il suo approdo in Thailandia ci fa quasi pensare che il colosso del fast food abbia in programma di eseguire qualche sorta di curioso esperimento gastro-distopico sulla popolazione locale.

LEGGI ANCHE Burger King lancia un hamburger rosa dedicato al film di Barbie, ma i fan non apprezzano

Altro elemento di somiglianza con il “vero cheeseburger” è che, nonostante la “ricetta” preveda un numero fisso dell’ingrediente protagonista, i clienti saranno liberi di aggiungerne a volontà dietro un compenso. La versione base, che come accennato in apertura di articolo è composta di tre hamburger, costa 339 baht (poco meno di 9 euro, tanto per intenderci); ma i clienti saranno liberi di aggiungere tutta la carne extra che desiderano al prezzo di 100 baht (2,60 euro) a pezzo. L’unico freno? La vergogna e il mal di stomaco degli stessi clienti.

Nonostante non sia stata specificata una data precisa per il lancio del prodotto, Burger King Thailand ha annunciato che i clienti possono già ordinare il “vero hamburger” dicendo al personale che non vogliono verdure e salse, ma “solo carne“. Insomma, acquistarlo è un po’ come entrare in una setta segreta, con parole d’ordine e tutto il resto.

Nel frattempo c’è già chi ha deciso di “forzare” le regole e sfidare il proprio stomaco con un vero e proprio monolite proteico: il food blogger thailandese Believe Me, I Already Ate (เชื่อกู กูแดกมาแล้ว) avrebbe apparentemente ordinato un panino con cento hamburger al suo interno, impilata l’una sopra l’altra. Vogliamo sperare che lo staff gli abbia almeno portato una forchetta e un coltello, che mangiarlo alla vecchia maniera, affondando le fauci nel ventre molle del panino, ci pare piuttosto difficile.