Giovanni Ferrero è ancora una volta l’uomo più ricco d’Italia

L'uomo più ricco d'Italia è ancora una volta Giovanni Ferrero, a capo dell'azienda dolciaria di Alba che porta la Nutella nel mondo.

È ancora una volta Giovanni Ferrero, a capo dell’azienda dolciaria più celebre del mondo, l’uomo più ricco d’Italia. L’imprenditore è stato incoronato Paperone nazionale da Forbes Magazine, nella sua classifica annuale. Il suo patrimonio ammonta a 33,3 miliardi di dollari, quasi 6 miliardi in più rispetto a un anno fa.

Ma a stargli col fiato sul collo è Leonardo Del Vecchio, patron di Exilor-Luxottica, che si posiziona al secondo posto della classifica con un patrimonio di 32,9 miliardi di dollari e con una crescita di 8,2 miliardi in sei anni. Al terzo posto si trova invece Stefano Pessina, presidente esecutivo della multinazionale delle farmacie Walgreens Boots Alliance, con un patrimonio di 9,5 miliardi di dollari. Al quarto posto – prima di Silvio Berlusconi – c’è una donna – la donna più ricca d’Italia – Massimiliana Landini Aleotti, proprietaria dell’azienda farmaceutica Menarini.

Giovanni Ferrero

Cresce quindi ancora il colosso di Alba, che si conferma una delle aziende italiane più solide: non a caso è anche l’impresa in cui i neolaureati italiani vogliono andare a lavorare di più. Il frutto di questa crescita personale di Giovanni Ferrero va infatti di pari passo con quello dell’azienda, in un anno in cui Ferrero ha inaugurato il suo primo stabilimento negli Stati Uniti e ha confermato di essere uno dei brand italiani più famosi nel mondo.