di Valentina Dirindin 1 Agosto 2020
lega nord

Il premier Giuseppe Conte è stato criticato dalla Lega Nord per aver “suonato il tamburo” mentre “l’Italia affonda”. Solo che quel tamburo Conte lo stava suonando durante una bella manifestazione di piazza, quella dedicata alla sensibilizzazione sul tema della disabilità “Nutriamo l’inclusione”.

La manifestazione, organizzata dal senatore Eugenio Comincini e partecipata da diverse associazioni che si occupano di inserire disabili psichici e motori nel mondo del lavoro (come “Il Tortellante”, associazione molto vicina a Massimo Bottura), ha visto la partecipazione di molti politici, in segno di solidarietà. Roberto Fico, Teresa Bellanova, Roberto Gualtieri ed Elena Bonetti,  e anche – appunto – Giuseppe Conte, che si è anche prestato ad assaggiare la pizza “Dpcm”, creata in onore dei suoi tristemente celebri decreti ministeriali. E sì ,in effetti i politici hanno anche suonato insieme ai partecipanti qualche tamburo, aiutati dai ragazzi disabili che compongono la banda modenese “Rulli Frulli”.

Solo che la foto che li ritrae alle prese con quei tamburi è stata utilizzata dalla pagina social “Lega – Salvini Premier” per fare della propaganda del tutto estrapolata dal contesto. “MENTRE L’ITALIA AFFONDA LORO SUONANO IL TAMBURO…” è il messaggio in capital pubblicato dalla pagina politica, senza dare alcuna spiegazione sul perché Giuseppe Conte e Roberto Fico fossero lì a fare le prove d’orchestra.

[Fonte: Open]