di Valentina Dirindin 30 Dicembre 2019

Quanto costa magiare nel ristorante stellato di Gordon Ramsay per il cenone di Capodanno del 2020?

Dopo aver passato in rassegna i prezzi dei cenoni di Capodanno proposti dagli chef nostrani come Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco e di molti altri chef blasonati italiani, ci spostiamo a Londra, per capire quanto può costare festeggiare l’arrivo del nuovo anno nel ristorante Petrus di proprietà di uno degli chef televisivi più celebri del mondo.

Ebbene, mangiare nel più blasonato dei suo ristoranti (sono circa una quindicina in tutto il mondo) vi costerà la bellezza di 300 sterline a testa (poco più di 350 euro) per un menu di sette portate che comprende: tartare di pettini di mare dell’Isola di Skye con cetriolo, erbe e bergamotto, terrina di foie gras, ravioli alle patate affumicate e uovo confit, sogliola, filetto alla Rossini, champagne con more e violetta, cremoso al cioccolato affumicato.

Una cifra tutto sommato ragionevole, ci viene da dire leggendo il menu, per quella che si definisce “un’elegante cucina europea moderna che celebra i migliori ingredienti stagionali”. E buon 2020 a tutti dal caro Gordon (che chissà se farà un’apparizione tra i tavoli per brindare al nuovo anno con i suoi ospiti)!